Twitter lavora alle faccine emoji come reazioni ai tweet

Redazione

Twitter potrebbe seguire le orme di Facebook, implementando le cosiddette faccine emoji come reazione ai tweet pubblicati

Twitter lavora alle faccine emoji come reazioni ai post

Twitter ha inviato ad alcuni utenti della sua piattaforma un sondaggio per analizzare la loro opinione sulla possibile introduzione di una funzionalità presente nel social network Facebook: le reazioni con le emoji nei tweet.

Per tutto il mese di marzo, la piattaforma ha mostrato ad alcuni utenti un sondaggio sul set di emoji che potrebbero piacere di più, con diverse varianti. Questa è una funzionalità simile a Facebook Reactions.

Twitter ha chiesto anche ai partecipanti al sondaggio come si sentirebbero se vedessero le reazioni degli altri utenti ai loro tweet, in particolare le reazioni negative, ed il potenziale uso che farebbero dell’emoji arrabbiata.

I set di emoji raccolgono reazioni che vanno dal semplice Mi piace, alla faccina che ride con le lacrime, a quella pensierosa e a quella triste con la lacrima.

Quelle che presentano variazioni sono: incredibile, D’accordo o Non d’accordo.

Le emoji reaction sono state conferma da TechCrunch , che al momento si tratta di un sondaggio esplorativo, in quanto, pare, vogliono raccogliere ulteriore contesto con le opinioni dei partecipanti.

Next Post

Condivide il trucco per non far diventare marroni gli avocado

L’utente di TikTok @Mamainthekitchen ha condiviso un semplice trucco per aiutare a conservare gli avocado più a lungo e impedire che diventino marroni una volta tagliati a metà. La donna ha condiviso un semplice consiglio per ridurre gli sprechi alimentari mantenendo gli avocado freschi più a lungo. Se si ha […]
Condivide il trucco per non far diventare marroni gli avocado