Un bunker segreto di Hitler scoperto in Argentina

Redazione

In Argentina è stato portato alla luce un nascondiglio segreto, in cui potrebbero essersi nascostio i leader del Reich nazista, sconfitto dall’URSS.

Si presume che anche il Führer della Germania nazista dopo la fine della guerra nel 1945 avrebbe potuto vivere in tale rifugio.

L’ex soldato delle forze speciali statunitensi Tim Kennedy e il veterano della CIA Bob Baer hanno detto a The Express che il probabile nascondiglio di Hitler si trova 600 miglia a nord di Buenos Aires. Ci sono leggende tra la gente del posto sul motivo per cui tre edifici sono stati costruiti in una remota regione dell’Argentina.

Un bunker segreto di Hitler scoperto in Argentina

È stato riferito che gli archeologi hanno trovato durante gli scavi una foto comune del leader del Reich nazista, Hitler, e del suo collega italiano Benito Mussolini. Inoltre, gli archeologi avrebbero trovato una scatola con monete d’oro coniate in Germania nel 1940, oltre a una fotografia di un bambino in uniforme nazista.

Gli storici affermano che il cadavere di Hitler fu trovato bruciato sulle rovine della Cancelleria del Reich nel maggio 1945 e, per ordine del capo dell’URSS, Joseph Stalin, fu distrutto insieme ai corpi del successore di Hitler Joseph Goebbels e sua moglie.

Next Post

Taglia la torta in modo geniale e diventa virale

Una donna si è rivolta a TikTok per condividere il modo in cui “è cambiata la sua vita” con i suoi amici e la sua famiglia, semplicemente utilizzando un modo diversi di tagliare la torta di compleanno. L’inventiva tecnica di taglio della torta di una donna, ma molto controversa, ha […]
Taglia la torta in modo geniale e diventa virale