Unicredit: previste 2mila assunzioni nel 2017. Le posizioni aperte
Unicredit: previste 2mila assunzioni nel 2017. Le posizioni aperte

Il Gruppo Unicredit per il 2017 ha previsto 2mila nuove assunzioni. Ecco le posizioni aperte.

Nei prossimi tre anni ci saranno 3900 uscite volontarie dal Gruppo.

Uscite che saranno supportate da incentivi atti a favorire il turnover.

Questo “taglio” del personale però ci sarà solo se in cambio saranno assunte altre 2000 persone.

Questo l’accordo siglato nella notte fra il 3 e il 4 febbraio dirigenza di Unicredit e la Fabi, il sindacato autonomo dei bancari.

UniCredit si trova in un momento delicato di rivisitazione del piano industriale che prevede uno snellimento del gruppo, e la chiusura di circa 800 filiali in tutta Italia.

“E’ un accordo, raggiunto dopo una trattativa durissima, che guarda al futuro e valorizza i lavoratori in un’ottica di netta discontinuità col passato – hanno spiegato Mauro Morelli, Segretario nazionale Fabi e Stefano Cefaloni, Coordinatore Fabi Unicredit, il sindacato dei bancari – Oggi possiamo dire che azienda e dipendenti scommettono insieme sul rilancio del gruppo”.

“E’ stata, infatti, respinta l’impostazione iniziale dell’azienda che puntava unicamente a una drastica riduzione dell’occupazione. Abbiamo ottenuto la garanzia che verranno mantenuti i livelli occupazionali stabiliti nel piano almeno per i prossimi tre anni, oltre 2000 nuove assunzioni, un impegno esigibile sulle pressioni commerciali a tutela dei dipendenti. Dopo sei anni, sono inoltre stati sbloccati i percorsi di carriera con un nuovo accordo sugli inquadramenti”.

L’accordo prevede 1300 nuove assunzioni, 600 stabilizzazioni di lavoratori con contratto d’apprendistato e un turnover di 1 a 3 nelle assunzioni in caso di decessi, licenziamenti o dimissioni che porterà a 2mila nuove assunzioni.

Le posizioni aperte al momento dal Gruppo sono:

  • lavoro in Unicredit Direct: attualmente si ricercano due consulenti Junior, per contatti con gli utenti attraverso canali telefonici e digitali nelle sedi di Bologna e Milano;
  • lavoro nella rete MyAgents: si cercano agenti per inserimento ne Gruppo Bancario;
  • lavoro in agenzia: si cercano candidati da inserire nella propria rete commerciale in Italia. I requisiti principali per queste posizioni sono la laurea di I o II livello in materie economiche, matematiche o giuridiche con ottima votazione.  Conoscenza della lingua inglese e predisposizione al lavoro in team.

Le posizioni aperte si possono visualizzare sul sito Unicredit (jobs.unicredt.eu/) alla sezione “Lavora con noi”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Whirlpool trattative e colloqui interlocutori vanno avanti

Si tratta sempre di colloqui interlocutori, per il momento sempre nulla di…

Autocertificazione, sai di cosa si tratta

Storicamente avere a che fare con la Pubblica Amministrazione, qualunque era lo…