Valeria Marini i brutti ricordi e la morte del padre

Lei stessa è così abituata a mostrarsi come una bomba sexy che raramente lascia trasparire i suoi sentimenti più profondi e il suo lato più tenero, quello segnato da quei drammi che inevitabilmente caratterizzano la vita di ognuno.

Dopo essere stata al centro di una vicenda “bollente”, ancora tutta da chiarire, essendosi chiusa in bagno per diverso tempo con Stefano Bettarini, Valeria Marini si è messa a nudo coi suoi compagni, all’interno del Grande Fratello Vip a cui sta partecipando, raccontando un episodio che l’ha fatta molto soffrire.

Sono stata imbrogliata sul mio matrimonio – ha detto piangendo – tradita dagli amici e nello stesso periodo ho perso mio padre e non sono riuscita a parlargli. Tutte queste cose insieme, da un lato mi hanno dato la forza di reagire, dall’altro mi rendo conto che mi è rimasto un groppo dentro“, ha spiegato scoppiando a piangere.

Sono figlia di genitori separati da quando avevo 7 anni, sono cresciuta con mia madre, ma mio padre mi è sempre mancato. Ero la sua preferita, ma alla fine non l’ho vissuto fino in fondo. Non voleva che facessi spettacolo, voleva studiassi, poi quando sono diventata Valeria Marini è cambiato. A me piace il mio cognome perché mi ricorda il mio papà”, ha continuato a raccontare.

La showgirl 49enne ha quindi avuto un piccolo momento di cedimento emotivo, lasciandosi andare ad uno sfogo e ad un pianto liberatorio, ma poi ha presto ritrovato il sorriso, tornando ad essere la Valeria di sempre, sexy, divertente e molto auto-ironica.

Loading...
Potrebbero interessarti

Lucio Presta prende le difese di Paola Perego

In un’intervista rilasciata alle Iene, all’indomani dello scandalo della puntata di “Parliamone…

Matteo senza la sua Elisa Isoardi, che succede

Elisa Isoardi è stata veramente colta in flagrante mentre bacia un uomo?…