Variare è fondamentale nel seguire una dieta sana

Redazione

Gli specialisti sottolineano che, anche seguendo una dieta sana, è importante variarla per ottenere tutti i nutrienti.

Sappiamo che la dieta – e ovviamente l’esercizio fisico – è un fattore chiave per la nostra salute. Una dieta sana, varia ed equilibrata riduce il rischio di malattie. E sappiamo anche che il nostro modello di dieta mediterranea è già stato ampiamente elogiato dalla comunità scientifica come modello di dieta sana

Variare fondamentale nel seguire una dieta sana

Tuttavia, non si tratta solo di scegliere prodotti sani con un’elevata qualità nutrizionale, ma anche di mangiare con varietà . Di non mangiare sempre la stessa cosa, non importa quanto sani siano quei cibi.

Così, un recente rapporto preparato e pubblicato dall’Organizzazione dei consumatori e degli utenti (OCU) e Carrefour lo ha dimostrato : “I consumatori sono sempre più preoccupati di seguire una dieta sana , conoscere l’origine del cibo e garantire il rispetto dell’ambiente”. Quindi, “la salute è la principale preoccupazione dei consumatori nella scelta dei prodotti alimentari: il 68% dei consumatori acquista prodotti con messaggi nutrizionali e il 26% con messaggi sulla salute“.

La chiave dell’alimentazione, per essere in buona salute, è mantenere un consumo raccomandato di ciascuno dei gruppi di alimenti. Solo in questo modo potremo ottenere tutti i nutrienti necessari per evitare carenze nutrizionali.

Attualmente, Sara López Oliva, dietista-nutrizionista e collegiata del Professional College of Dietitians-Nutritionists della Comunità di Madrid (CODINMA), afferma a EL ESPAÑOL, “se qualcuno decide di essere vegetariano con una dieta adattata e ben pianificata, può essere fatto senza problemi o se qualcuno è allergico al pesce, può seguire una dieta altrettanto nutriente. Ma è vero che dovremmo avere una varietà nella nostra dieta, perché in questo modo beneficeremo di tutti i nutrienti “. Ad esempio, aggiunge questo esperto,” se mangiamo solo pesce, alla fine ci mancheranno le proteine ​​dell’uovo o della carne. Lo stesso succederebbe con la frutta o la verdura: se ne prendo poca, non beneficerò di tutti i nutrienti che vengono distribuiti in ogni tipologia di frutta e verdura”. 

O se prendiamo solo un tipo di pesce. “Se mangiamo solo, ad esempio, nasello (che è molto buono) non acquisiremo i grassi buoni che ha il pesce azzurro. Per questo motivo, è importante variare anche tra cibi della stessa classe “, dice . Si consiglia di “variare tra tutte le proteine, frutta e verdura che esistono e farlo a seconda della stagione e della vicinanza“. 

Anche il Realfooding Nutrition Center ha recentemente spiegato  “mangiare sempre lo stesso, anche se ci sono opzioni per salutarli non è male, ma è consigliabile avere una dieta il più varia possibile per fare in modo che non andremo a hanno qualsiasi deficit o carenza nutrizionale “. Aggiunge che “la varietà dipenderà molto anche dall’ambiente e dal contesto personale poiché ci sono persone che possono anche trarre vantaggio dal non variare così tanto in determinati momenti della vita“. 

Per rispettare le raccomandazioni, CODINMA ha recentemente pubblicato (in occasione della pandemia COVID-19 ) 7 punti essenziali. 

In primo luogo, consumare da 2 a 3 porzioni di verdure al giorno ; secondo, includere 3-4 pezzi di frutta al giorno nella dieta. Terzo, almeno 2-3 porzioni di latticini al giorno; Quarto consumo di cereali, riso, pasta, patate dovrebbero essere presenti in 1 o 2 porzioni giornaliere (preferibilmente cereali integrali); quinto, utilizzare preferibilmente olio d’oliva, sia nelle vostre preparazioni culinarie che per il consumo a crudo; sesto, nel consumo settimanale, dovrebbe includere da 2 a 4 uova a settimana, 2-4 porzioni di legumi e carni magre, pesce e crostacei, 3-4 porzioni a settimana e infine, la bevanda di scelta dovrebbe essere l’acqua, tra 2 e 2,5 litri al giorno.  

Next Post

Marte, tre missioni porteranno traffico aereo sul pianeta

Marte è uno dei misteri più seducenti che astronomi e scienziati hanno in tutto il mondo, difatti all’inizio di febbraio tre missioni di diversi paesi coincideranno sul pianeta rosso e si tratterà di qualcosa di molto particolare nella storia dell’esplorazione spaziale umana.  Secondo le informazioni dell’agenzia AP , si tratta […]
Marte tre missioni porteranno traffico aereo sul pianeta