Vita cuore battito, il film on the road degli Arteteca di Made in Sud

Eleonora Gitto

Sarà al cinema dal 17 marzo il primo film “on the road” degli Arteteca di Made in Sud “Vita cuore battito”.

“Il nostro è un film “on the road”, nel senso che abbiamo visitato diversi posto. Siamo partiti dalla periferia di Napoli, passando per Civitavecchia, prendiamo una nave e arriviamo in Spagna, a Barcellona, Ibiza, Formentera”.

“Poi visiteremo gli uffizi di Firenze fino a tornare al centro storico di Napoli e al lotto “O” a Ponticelli. Torniamo alle origini e nel film i due ragazzi vivono e lavorano in quella zona”.

Ed ecco spiegato dagli stessi Arteteca il perché il loro è un film “on the road”.

Il film è diretto da Sergio Colabona e prodotto da Nando Mormone insieme con Tunnel Produzioni e Rai Cinema.

Si tratta di una commedia scritta da Mormone, ideatore del fortunato programma “Made in Sud”.

Il film racconta la storia di Enzo e Monica, due fidanzati che vivono nella periferia di Napoli.

Lui fa il commesso in un negozio di abbigliamento, lei è parrucchiera ed estetista. Una vincita al Lotto stravolgerà le loro vite.

I due voleranno in Spagna e qui saranno i protagonisti di un viaggio culturale sui generis.

Per gli Arteteca “Vita cuore battito” è innanzitutto “un film che fa ridere, partiamo da questo presupposto (o almeno speriamo)”.

“L’obiettivo è di far passare 90 minuti in spensieratezza. E’ un film romantico e anche po’ più commovente sul finale. E’ un film fatto da giovani ma soprattutto è un progetto fatto col cuore”.

Il cast è formato da Enzo Luppariello, Monica Lima, Francesco Cicchella, Pasquale Palma, Gennaro Scarpato, Maria Bolignano più un nutrito gruppo di ospiti come Sal Da Vinci, Benedetto Casillo, Mimmo Esposito, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone e Rosaria D’Urso.

Next Post

Veronica Maya sta pensando ad un aiutino chirurgico

È diventata mamma da una manciata di mesi, ed è normale che il suo corpo non sia ancora tornato alla solita forma, quella splendente sempre mostrata nei salotti televisivi, ma lei non si nasconde dietro un dito e confessa candidamente di star pensando già a un ritocchino se ce ne […]