X-Files, boom di ascolti e una stella per Mulder

X-Files è tornato, e in gran trionfo. La rete televisiva americana FOX può festeggiare già per questi primi, impressionanti numeri di X-Files: soltanto il primo episodio della serie, eccezionalmente andato in onda di domenica, ha incollato allo schermo ben 16,2 milioni di spettatori americani.

Il ritorno della serie cult degli anni novanta ha fatto meglio di vent’anni fa, quando nell’autunno del 1993 attirò “solo” 12 milioni di spettatori, e si concluse nel 2002 con 13,3 milioni di spettatori.

Se i numeri manterranno queste cifre, sarà molto probabile che la FOX possa portare sul piccolo schermo altri episodi in aggiunta ai 6 previsti, o magari una nuova stagione.

Ma le ottime notizie per il cast di X-Files non finiscono qui: sulla Hollywood Walk of Fame, lungo l’Hollywood Boulevard di Los Angeles, ora si è aggiunta la stella di David Duchovny, meglio noto nella serie come l’agente dell’FBI Fox Mulder.

Nel corso della cerimonia di assegnazione della stella dei “grandi” del cinema, Duchovny, ha commentato: “E’ un momento surreale, mi sembra di essere dentro un film. Oggi mi sento davvero onorato”, l’attore, visibilmente emozionato ha poi continuato il discorso ripercorrendo i passi della sua carriera, ringraziando infine Chris Carter, creatore e regista della serie cult degli anni ’90 che lo ha portato al successo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Belen Rodriguez felice. La sua famiglia si trasferisce in Italia

Sono veramente tantissime le persone che, costrette dalle circostanze, si trovano a…

Uomini e Donne, il trono classico si tinge di rosa

La redazione di Uomini e Donne, negli ultimi mesi, è stata ben…