21 anni la più giovane donna che ha viaggiato in tutto il mondo

Redazione

21 anni è diventata la più giovane donna ad aver viaggiato in tutti i Paesi del mondo. 

Lexie Alford, la cui famiglia è proprietaria di un’agenzia di viaggi in California, ha lavorato nella sua agenzia visitando 196 paesi sovrani del mondo sin da quando era bambina.

Quando la ventunenne Lexie Alford a messo piede in Corea del Nord il 31 maggio, divenne la persona più giovane della storia a viaggiare in ogni paese sovrano del mondo.

Non solo, così facendo, la giovane “globetrotter” è riuscita a battere James Asquith dal Regno Unito, che detiene il Guinness World Record per aver viaggiato in tutti i paesi sovrani.

Aveva 24 anni e 192 giorni quando arrivò nel paese finale, Federated States of Micronesia, l’8 luglio 2013, secondo il sito web dei Guinness.

Secondo un rapporto pubblicato su Forbes, Alford, la cui famiglia possiede un’agenzia di viaggi in California, ha lavorato per visitare i 196 paesi sovrani del mondo sin da quando era bambina.

Tuttavia, secondo Alford, inizialmente non stava cercando di battere alcun record, ed era contenta semplicemente di viaggiare, ma nel 2016 la cosa si è fatta seria e ha iniziato a lavorare sulla sua missione per viaggiare in tutte le 196 nazioni sovrane del mondo e distruggere il Guinness World Record.

A 18 anni, Alford si rese conto di aver viaggiato in 72 paesi e fu la prima volta che pensò di battere il record del mondo, un’impresa che riuscì a fare al suo arrivo in Corea del Nord il 31 maggio.

Next Post

Uno scheletro sulla strada per far rallentare gli automobilisti

Una donna ha utilizzato uno scheletro per rallentare gli automobilisti negli Stati Uniti. Una donna americana ha escogitato un modo ingegnoso per chiedere ai conducenti di rallentare nei pressi di una curva particolarmente pericolosa vicino a casa sua. Coleen Towne era turbata dal fatto che un gran numero di persone […]
Uno scheletro sulla strada per far rallentare gli automobilisti