Adele, 90 milioni di sterline per il passaggio alla Sony

Non son mica bruscolini, vien da commentare a leggere la notizia che in queste ore sta facendo il giro del mondo.

Lontana anni luce dalla ragazza timida e quasi goffa che solcava i palchi solamente pochi anni fa, oggi Adele è la donna dei record, ogni suo album è un successo di critica e vendite e assicurarsi quindi una collaborazione con lei non solo è un sogno per moltissimi artisti internazionali, ma anche il sogno proibito di tutte le case discografiche, che con lei potrebbero veramente guadagnarci oro.

Tre album e svariate decine di milioni di vendite alle spalle, Adele, la cantante di Tottenham, starebbe per firmare il contratto record di tutti i tempi UK con la major giapponese Sony, novanta milioni di sterline per lasciare la sua attuale etichetta, la XL Recordings.

A rivelare la notizia è il “Sun”, che cita una fonte all’interno del colosso musicale: “Ci siamo assicurati Adele, che senza dubbio è la più grande star musicale della sua generazione”.

Prima di lei, era Robin Williams (con 80 milioni dalla Emi nel 2002) a vantare il contratto più pesante. Con il suo nuovo contratto discografico, che dovrebbe essere messo nero su bianco entro le prossime due settimane, Adele diventerebbe anche la donna più pagata nel mondo degli spettacoli.

Next Post

Celine Dion, la donna di un unico uomo

Nelle scorse ore l’abbiamo vista rinascere, dopo il terribile momento trascorso a causa della tragica morte, a distanza di soli due giorni, del fratello e del marito, cantando in lacrime una originale reinterpretazione di The Show Must Go On, celebre brano dei Queen che si attaglia perfettamente alla sua voglia […]