Alessandro Volta i 270 anni di un genio

 

Dai gas alla pila elettrica Alessandro Volta è stato uno dei più grandi fisici italiani. Le sue scoperte più grandi hanno resistito ai tempi e ancora oggi sono al centro della vita di milioni di esseri umani.

Il nome di Alesandro Volta resterà a vita legato a quello dell’elettricità, che ha tra le sue unità di misure il “volt” proprio in onore del genio, che di più tra tutti contribuì con le sue scoperte allo sviluppo del secolo che visse.  Un letterato prestato alla scienza.

Il grande Alessandro Giuseppe Antonio Anastasio Volta , nacque a Como il 18 febbraio del 1745 in una famiglia di alto rango, fu avviato da adolescente allo studio delle materie umanistiche. Frequentò infatti la scuola dei gesuiti di Como e nel 1761, dopo essere entrato nel Regio Seminario Benzi di Como, fu invece incoraggiato a studiare soprattutto le materie scientifiche, assecondando i suoi interessi. Uno studio che lo portò con i fatti a sperimentare novità che ancora oggi resistono al tempo e alla storia.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Le azioni di Apple riprendono quota grazie a una mail di Cook

Negli ultimi giorni, dopo il tracollo dei mercati e delle borse asiatiche,…

Quattro vetture elettriche tra le auto blu del Senato

Quattro Renault Zoe full electric sono state presentate ufficialmente dal presidente di…