L’allieva 2 anticipazioni seconda serie

Redazione

Ci sono molte novità che riguardano la serie tv L’allieva 2: scopriamo insieme le anticipazioni e i nuovi personaggi che faranno parte della fiction. Da pochi giorni sono finite le riprese e dunque possiamo rendervi partecipi di alcune succose anticipazioni che riguardano anche il cast e le new entry.

Protagonisti e le nuove storie della fiction L’allieva

I protagonisti della serie tv sono Lino Guanciale e la bella Alessandra Mastronardi: saranno loro a calcare le scene della serie tv affiancati ad altri personaggi che daranno un po’ più di pepe alla fiction. Uno di loro sarà Giorgio Marchesi che impersonerà il vero e proprio rivale di Claudio Conforti, arriverà anche Tullio Solenghi che interpreterà un ruolo fondamentale che sarà svelato mano mano che andrà avanti la serie.

L’allieva dovrebbe andare in onda, se tutto confermato, per il prossimo autunno su Rai 1: scopriamo insieme che cosa accadrà. Sono molto contenti gli attori di questa nuova stagione tanto che la Mastronardi ha fatto presente sui suoi vari profili social che la nuova serie sarà ricca di colpi di scena incuriosendo ancora di più i numerosi fan.

Per festeggiare la fine delle riprese il cast de L’allieva si è concesso una piccola festa durante la quale gli attori hanno passato una piacevole serata e scherzando sul modo buffo con il quale l’attrice ha tagliato la torta. Come detto prima ci saranno due personaggi che si sfideranno e si tratterà di Lino Guanciale e Giorgio Marchesi. Il primo, che poi è il protagonista della serie tv, è molto impegnato: infatti a breve lo vedremo anche nel ruolo di un avvocato, Enrico Vinci, lavorerà insieme a Vanessa Incontrada.

Anche Giorgio Marchesi è conosciuto per aver lavorato in varie fiction come Sorelle in cui ha lavorato insieme ad Anna Valle ed Ana Caterina Morariu. Partecipazione storica anche in Un medico in famiglia.

Next Post

Shaken baby syndrome proteggere i bambini dalla sindrome del bambino scosso

Viene descritta come un”un insieme di segni e sintomi derivanti da violenti scuotimenti o scosse che hanno impatto sulla testa di un neonato o di un bambino piccolo“, la frase descrittiva alternativa “trauma cranico abusivo” serve come termine generico che implica lesioni al cranio, al cervello e al midollo spinale a […]
Obesita infantile per combatterla vietati gli snack alla cassa in GB