Altre urla stavolta provengono dai cieli dell’Austria
Altre urla stavolta provengono dai cieli de Austria

Non è la prima volta che le persone hanno sentito strani suoni simili ad urla o una sorta di ruggiti nel cielo, ma in ogni caso non c’erano aerei o altro, come riferisce ufosightingshotspot.blogspot.com .

Con il misterioso suono continuo proveniente da Weining, Guizhou in Cina , il 25 giugno 2020, adesso un incidente simile si è verificato nell’Austria centrale delle Alpi a circa 1.200 metri sul livello del mare, quando Richard e sua moglie hanno sentito incredibili “ruggiti” provenienti da i cieli.

Hanno sentito questi strani suoni, che erano 100 volte più forti di un normale rumore di un aereo, due volte per circa 6-8 minuti con una pausa di 5 minuti tra l’uno e l’altro. Inizialmente, pensarono che ci fosse un enorme aereo che volava a bassa quota, ma non sono riusciti a vedere nulla.

Ancora più interessante è il fatto che Richards abbia visto come se le nuvole fossero spinte verso il basso, il che indica che qualcosa stava spingendo verso il basso queste formazioni nuvolose verso la Terra, come qualcosa che era ammantata nella nostra atmosfera.

Qualunque cosa sia stata, deve avere una dimensione di almeno 1 chilometro per spostare la nostra atmosfera nel modo in cui ha fatto e per produrre l’impressione che il suono si muova in un cerchio intorno a noi, ha detto Richard.

Forse Richard ha dato la risposta allo strano suono ruggente proveniente da Weining, Guizhou in Cina?

Quali sono questi suoni misteriosi e perché si manifestano così sporadicamente in tutto il mondo, in particolare di fronte a grandi gruppi di persone?

Loading...
Potrebbero interessarti

Polonia, annullata l’asta per vendere il campo di sterminio di Belzec

I ricordi non sono in vendita: questo in soldoni quello che le…

La maturità è quando…

Una persona matura è una persona che non pensa solo in termini…