Alzheimer: Ti viene in auto il basilico

Redazione

Il basilico può proteggere dal morbo di Alzheimer.

Il composto naturale fenchol, che si trova nelle foglie di basilico, ha dimostrato di proteggere il cervello dall’Alzheimer. Un gruppo di scienziati americani e indiani è giunto a tali conclusioni, i risultati delle loro ricerche sono pubblicati sul portale Frontiers.

Un rapporto dei ricercatori indica che il fenchol può abbassare i livelli di neurotossicità nel cervello. Gli scienziati sostengono che l’effetto curativo dell’erba è dovuto a meccanismi che influenzano il microbioma intestinale.

Alzheimer Ti viene in auto il basilico

Durante lo studio, gli esperti hanno studiato l’interazione tra il cervello e l’intestino a livello molecolare per capire come potrebbe influenzare la salute del cervello e il declino cognitivo.

Gli scienziati hanno analizzato 144.000 composti naturali e hanno scoperto che il fenchol, un composto di origine vegetale che conferisce al basilico il suo profumo aromatico, è il migliore per stimolare un recettore specifico.

Ciò impedisce l’accumulo di composti tossici di beta-amiloide nel cervello.

La malattia di Alzheimer colpisce circa 24 milioni di persone in tutto il mondo. Questo numero dovrebbe raddoppiare ogni 20 anni a causa dell’invecchiamento della società.

Next Post

Turchia: Un veggente rivela gli eventi del 2022

Questo è il periodo in cui le persone iniziano a prepararsi per qualcosa di nuovo. Siamo abituati alle previsioni di veggenti come Nostradamus, Baba Vanga, ma i moderni sensitivi cosa pensano, cosa ci aspetta a breve? I veggenti moderni vedono il 2022 come un momento di grande risveglio. Credono che […]
Turchia Un veggente rivela gli eventi del 2022