Andrea Bocelli, non un santo ma un uomo pieno di debolezze

Andrea Bocelli è uno dei tenori più famosi e apprezzati a livello mondiale: se ognuno di noi lo ha sentito cantare almeno una volta, ed è rimasto incantato dalla sua voce unica, ben poco si sa della sua vita privata, che preferisce tenere per sé.

Il cantante però, nei giorni scorsi, ha posato con sua moglie Veronica Berti, la loro figlia Virginia e gli altri due figli Amos e Matteo, nati dal precedente matrimonio con Enrica Cenzatti, per un servizio fotografico pubblicato dal settimanale Oggi.

L’artista ha spiegato quanto siano importanti per lui i suoi figli: “I miei figli sono sicuramente quanto di più caro ho al mondo. Sono il mio scopo di vita. Sono la cosa più importante per me“.

È stata invece la moglie a parlare del loro rapporto di coppia: “Il nostro è stato un colpo di fulmine e la nostra passione è sempre rimasta viva, identica agli inizi. Le svelo un segreto: io, ogni mattina, mi sveglio con le poesie che Andrea mi scrive durante la notte. Certo, ogni tanto mi arrabbio, ma lo faccio letteralmente da sola perché lui non mi ascolta: dice che non c’è motivo per arrabbiarsi. Così mi arrabbio due volte“.

Immancabile è stato anche l’argomento della sua fondazione che nasce per aiutare le persone in difficoltà a causa di malattie, condizioni di povertà ma anche emarginazione sociale: è in grado di promuovere e sostenere progetti che favoriscono l’eliminazione di tali barriere.

Infine Andrea Bocelli ha anche voluto smentire parzialmente l’idea che molti hanno di lui come uomo quasi perfetto, elencando le proprie debolezze e i propri difetti: “Cerco sempre di essere me stesso. Ma come tutti sono pieno di fragilità, di insicurezze… Certo la mia immagine pubblica mi descrive come un “santo”, ma invece sono tutto tranne che un santo. Io sono un uomo senza virtù, che insegue la virtù con tutte le sue forze, che sono troppo poche. E si tormenta per la propria incapacità di essere quello che vorrebbe essere. Aspiro alla santità anche se non ci arriverò mai… Se un giorno mi santificassero, sarebbe di sicuro un incidente di percorso della Chiesa cattolica…”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Sharon Stone si mette al riparo dal potenziale stalker

Si chiama Philip Barnes ed in passato aveva già stalkerato l’attrice Sharon Stone, dall’istituto…

Michael Douglas colpito nuovamente da cancro sei mesi di vita?

Michael Douglas non ha vinto definitivamente la battaglia contro il cancro, pare infatti che l’attore…