Apple, al via la scuola di sviluppo iOs a Napoli

Eleonora Gitto

Apple firma l’accordo per scuola di sviluppo iOs alla Federico II di Napoli.

Sarà proprio questa blasonata università napoletana che ospiterà la prima iOS Developer Academy in Europa, in forza di un accordo stipulato con Apple, finalizzato alla creazione e allo sviluppo di applicazioni.

Gli studenti che parteciperanno al primo anno sono circa 200 e il tutto comincerà nel mese di ottobre.

Della novità ne avevano parlato proprio a Napoli a gennaio Matteo Renzi e Tim Cook, CEO di Apple.

Il Presidente del Consiglio Dice su Facebook: “Siamo molto soddisfatti, Napoli e il Mezzogiorno sono luoghi fantastici per formarsi e investire. Apple aprirà la sua accademia per sviluppatori presso il campus universitario della Federico II a San Giovanni a Teduccio, periferia Est. Ma la Academy di Apple coinvolgerà tutto il sistema universitario campano, aprendo le porte a centinaia di studenti”.

“I corsi presso l’Academy saranno gratuiti e una parte degli studenti potrà beneficiare di borse di studio”.

Quindi si tratta di formazione e non di nuova occupazione, come pareva fosse stata considerata la questione all’inizio.

Ma non è escluso che la Apple, o anche altre realtà, dopo i corsi di formazione, prendano a lavorare con sé i ragazzi.

Next Post

Grande Fratello Vip, impazza il toto cast

Ad oggi ben poche cose sono chiare: dopo tante conferme e smentite, alla fine la prima edizione del Grande Fratello Vip vedrà la luce il prossimo autunno sulle reti Mediaset e sarà condotta da Ilary Blasi affiancata da Alfonso Signorini. Tutto il resto, chiariamolo subito, sono indiscrezioni più o meno […]