Apple, iPhone 7: inizia il countdown

Redazione

iPhone 7 di Apple è prossimo al lancio: il countdown è iniziato.

Manca una manciata di ore al lancio dell’iPhone 7 previsto per mercoledì 8 settembre ma ancora in rete le indiscrezioni si susseguono. L’attesa del nuovo device di casa Apple è stata ingannata dalla ricerca sul Web delle sue caratteristiche. E, a dire il vero, salvo sorprese, ormai dell’iPhone 7 si sa tutto, o quasi. L’ultima chicca in ordine di arrivo è quella che ci regala l’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, la più seguita fra i diffusori di notizie sul telefono: iPhone 7 sarà anche impermeabile.
Che cosa sappiamo ancora? Che il processore si chiama A10 e sarà capace di operare alla frequenza di clock di punta di 2,4 GHz, più alta rispetto a quella del precedente A9. Sappiamo la memoria è stata aumentata, non a caso nei nuovi iPhone troveremo 32, 128 o 256 GB disponibili per lo stoccaggio dei dati.

I colori? Cinque: argento, oro, rose gold, dark black a sostituire il precedente space grey, e una nuova tonalità di nero con finitura lucida definita “piano black”.
iPhone 7 è corredato da certificato IPX7, grazie anche all’eliminazione del jack per le cuffie e del tasto home fisico. Al posto di questi componenti troveremo la porta lightning e un sensore nel touch screen in grado di restituire una risposta tattile al dito grazie al 3D Touch.
Anche i flash della fotocamera raddoppieranno, passando a quattro. Il sensore di prossimità passerà da LED a laser e lo schermo avrà le stesse innovazioni tecnologiche adottate su iPad Pro da 9,7 pollici.

Le fotocamere? Da 12 megapixel installate sulla versione Plus e non saranno gemelle, come quelle dei dispositivi Huawei e Honor. In ogni caso su iPhone 7 Plus potremo vedere le due fotocamere lavorare contemporaneamente e unire i due scatti. In questo modo l’immagine finale sarà restituita più dettagliata e interattiva.
Per sapere altro non resta che seguire mercoledì il lancio che si terrà a San Francisco.

Next Post

Puglia, allarme: nuovi focolai di Xylella fastidiosa

Allarme: nuovi focolai di Xylella fastidiosa in Puglia. A Francavilla Fontana, nei pressi di Brindisi, sono stati registrati almeno tre nuovi focolai di Xylella, ma non è detto che non se ne individuino altri, come è successo di recente. Probabilmente bisognerà abbattere almeno quindici ulivi. In agitazione i coltivatori del […]
Puglia, allarme: nuovi focolai di Xylella fastidiosa