Appuntamento online, lui esamina le foto al computer prima di accettare

Redazione

Katie Coe ha utilizzato Twitter per condividere screenshot di una serie di messaggi che aveva scambiato con un uomo su una app di incontri. Tutto sembrava andare bene, ma poi le cose hanno preso una piega imbarazzante

L’uomo, infatti, aveva appena usato un sito web per capire quanto fosse attraente una ragazza con cui si trovava e se era il caso o no di incontrarsi.

Katie Coe è rimasta sbalordita dopo che un uomo con cui è entrata in contatto su una app di appuntamenti ha rivelato qualcosa di veramente strano.

Prima di chiederle di uscire per un appuntamento, le disse che aveva esaminato alcune delle sue foto tramite il software del computer per verificare se era abbastanza carina per lui.

L’uomo, conosciuto solo come Freddie, ha utilizzato un sito web chiamato Pretty Scale che analizza quanto sei attraente, prima di dare una percentuale fino a 100.

Ma ci sono una serie di fattori che possono influenzare il punteggio, come il fatto che l’algoritmo non si adatta tutte le etnie, come riporta The Sun.

Sebbene le foto di Katie che Freddie ha caricato sul sito rivelassero un punteggio “decente“, diceva anche che “la fronte è troppo ampia“.

Sconcertata dalla sua schietta onestà, gli chiese perché l’avrebbe fatto tutto ciò.

L’uomo aveva candidamente ammesso: “Lo faccio per tutte [le persone] che prendo in considerazione per uscire insieme, solo per verificare che siano scientificamente belle“, prima di chiederle quando era libera per un appuntamento.

In seguito lo ha annullato e ha cancellato il suo numero.

Da quando il post è stato condiviso online, è stato apprezzato più di 160.000 volte e ha ricevuto quasi 2.000 commenti.

Una persona è rimasta delusa nel vedere che il suo carlino “per lei perfetta” ha ricevuto un punteggio del 47% sul sito web “spazzatura” dopo averlo provato da sola.

Un altro ha detto: “Sembra un classico esempio di negging – farti un complimento ambiguo per minare la tua fiducia e aumentare il tuo bisogno di approvazione da parte sua.”

L’immagine condivida su Twitter dell’ultimo messaggio.

Qualcun altro è andato direttamente su questo sito e ha preso a calci la propria autostima. Sono scientificamente brutto x“, ha scritto un terzo.

Ma una persona aveva una visione completamente diversa: “Quando le persone dicono che la cultura della mascolinità è tossica, questo è ciò che intendono. Un uomo letteralmente così spaventato di poter trovare personalmente attraente una donna che altri uomini potrebbero non trovare attraente è sufficiente per fermarlo uscire con lei anche se, in effetti, gli piace.

Fortunatamente Katie non ha preso a cuore l’insulto sulla fronte mentre in seguito ha scherzato sull’accaduto.

Next Post

Coronavirus, scientificamente provato che danneggia il cervello

Il 36,4% dei 214 pazienti con COVID-19 osservati a Wuhan presentava convulsioni, encefalopatia, encefalite, sindromi di Guillain-Barré e Miller-Fisher. Un terzo perde l’olfatto e il gusto, ha mal di testa, stanchezza, nausea e vomito. Uno dei sintomi caratteristici è la confusione. Inoltre, alcune condizioni neurologiche si verificano dopo il recupero. […]
Coronavirus scientificamente provato che danneggia il cervello