Archimede Solar Car 1.0, prima auto elettrica a energia solare

Un’automobile ad alimentazione elettrica, lunga 4,5 metri e completamente ricoperta da pannelli fotovoltaici. E’ Archimede solar car 1.0 e nasce da un progetto tra università, aziende private della Sicilia e onlus. Archimede solar car è stata realizzata per promuovere la mobilità sostenibile, al fine di debellare le emissioni dannose provenienti dalle combustioni degli attuali carburanti.

Il prototipo dell’automobile è stato presentato presso l’Università di Catania lo scorso 8 aprile. La vettura è stata ideata e realizzata da Futurosolare onlus con l’aiuto del Comune di Siracusa e dell’azienda Enecom Power Hf di Torino. La sua autonomia, grazie ai pannelli fotovoltaici, è praticamente illimitata e può raggiungere la velocità di 75 km/h.

“L’auto elettrica a energia solare creata in Sicilia è un vero e proprio laboratorio viaggiante su due ruote. E’ il frutto della sinergia tra università e un pool di piccole aziende, supportato dall’impegno dei nostri studenti laureandi, a dimostrazione che è possibile ottenere un nuovo modello di mobilità sostenibile a partire dalla condivisione col territorio dei nuovi paradigmi energetici decarbonizzati. Il progetto è la prova che è possibile soddisfare il desiderio di mobilità ecologica in ambito urbano attraverso la conversione fotovoltaica ‘on board’ dell’energia elettrica necessaria per la trazione del veicolo che raggiunge anche un’autonomia illimitata anche attraverso l’innovativa frenatura corporativa”, ha spiegato il professor Lanzafame, docente presso l’Ateneo catanese.

Il sindaco di Catania, Enzo Bianco, nel corso della conferenza “Solar power automotive application for sustainable mobility”, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi del prototipo realizzato dai nostri ingegneri catanesi. Proprio ieri Catania è stata inserita tra le 5 città italiane che potranno accedere ai fondi per la banda extralarga, 100 MB al secondo, che sarà realizzata entro 18 mesi. Un passo importante per la completa digitalizzazione della città e la consequenziale equiparazione alle più importanti capitali europee”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Abuso di posizione dominante, nuove accuse per Google

Dopotutto i computer sono programmati attraverso degli algoritmi, estremamente complessi ma comunque…

Zuckerberg e Internet.org: satelliti per il Web in tutto il mondo

Mark Zuckerberg vuole portare il Web in tutto il mondo lanciando satelliti. Non…