Argentina accelera per il vaccino Sputnik V

Redazione

Il ministro della Salute, Carla Vizzotti, e il consigliere presidenziale Cecilia Nicolini stanno cercando un modo per accelerare il programma di consegna del vaccino Sputnik V, in particolare con l’accesso alla seconda dose del vaccino, per completare i programmi e rafforzare così il Piano di vaccinazione .

Mentre questo giovedì mezzo milione della prima dose del biologico russo arriverà nel Paese, Vizzotti e Nicolini si sono incontrati questo mercoledì con le autorità del Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF) per monitorare le trattative e controllare le consegne.

Argentina accelera per il vaccino Sputnik V
foto@Wikimedia

Entrambi hanno analizzato diversi assi per lo sviluppo dell’immunizzazione in Argentina, concentrandosi sull’importanza di impostare il programma di arrivo delle seconde dosi per completare i programmi di immunizzazione già avviati.

Tutte le persone completeranno il loro programma di vaccinazioni. Vogliamo portare la tranquillità alle persone che tutti coloro che hanno ricevuto la prima dose riceveranno la seconda“, ha detto il ministro durante l’incontro, riferisce l’agenzia argentina Télam.

Finora, l’Argentina è riuscita ad applicare 9.495.304 dosi di vaccini contro il Covid-19, con oltre 7,8 milioni di persone che hanno ricevuto la prima dose e circa 1,6 che hanno già acquisito lo schema completo, secondo il Public Vaccination Monitor.

D’altronde il ministero della Salute ha segnalato questo mercoledì 496 nuovi decessi dovuti al coronavirus, che ha provocato anche altri 24.475 contagi.

Il paese arriva così a 3.215.572 positivi confermati da quando è scoppiata la pandemia, che ha causato la morte di 68.807 persone e mantiene altre 5.394 persone in letti di terapia intensiva.

fonte@EuropaPress

Next Post

La realtà sulla porta degli inferi in Turchia

Una grotta in Turchia che è stata considerata la porta degli inferi da oltre 2.200 anni. Anche gli antichi romani la chiamavano la porta dell’inferno. Questa è una grotta nella città di Hierapolis (territorio dell’antica Frigia). Nei tempi antichi, gli animali venivano sacrificati all’interno per adorare Plutone (Dio della morte). […]
La realta sulla porta degli inferi in Turchia