Asia Argento è la madrina del Gay Pride

Con tanto orgoglio e soprattutto senza nessuna esitazione, Asia Argento ha accettato l’invito del Coordinamento Roma Pride: sarà proprio lei la madrina della prossima parata.

Il Presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, Mario Colamarino ha scelto proprio Asia Argento perché sostiene “che il suo apporto e il suo impegno civile per la parità dei diritti diano un importante valore aggiunto alla manifestazione”.

E dal canto suo lei ha affermato: “Siamo tutti gay. Anche io sono gay. La legge appena approvata sui diritti civili non è nulla ed è piena di cavilli. E’ un piccolo passo. Il mondo lgbt merita di più. A me i contentini non sono mai piaciuti. Bisogna pretendere e ottenere molto di più”.

Asia sui social ha condiviso pure la locandina della manifestazione: nella foto l’attrice mostra i muscoli e di certo durante la manifestazione non mancherà di tirare fuori tutta la sua energia per sostenere con forza i diritti dei gay.

L’attrice infatti si è più volte spesa per le unioni civili e anche in questa occasione non mancherà di dare al mondo omosessuale il suo appoggio.

Potrebbero interessarti

La pornostar Lorelei Lee scrive una lettera al New York Times

Lorelei Lee, la pornostar che ha scelto il nome del personaggio di…

Flavio Insinna emoziona parlando di solidarietà e accoglienza

La scorsa settimana, con gli occhi lucidi e ringraziando pubblico e collaboratori,…

Michael Jackson: Neverland di nuovo in vendita a prezzo stracciato

Si è provato a venderla ma non ci si è riusciti, questa…

Valeria Golino ha un nuovo e giovane fidanzato

Che le piacessero gli uomini più giovani non era certo un mistero,…