Asia Argento, terribile rivelazione sul suo passato
Asia Argento terribile rivelazione sul suo passato

Asia Argento negli ultimi mesi è stata tirata in ballo più volte dal suo ex compagno, Morgan, che l’ha accusata di essere violenta e di essere letteralmente una “pazza”.

E sicuramente la relazione tra lei e il musicista non è stata semplice, conflittuale e finita malissimo, ma tutta la vita di Asia è stata dura, con diversi episodi che l’hanno segnata e l’hanno fatta più volte “inciampare”.

Stavolta la figlia d’arte ha deciso di mettersi completamente a nudo in un’intervista al Fatto Quotidiano, in cui si è svelata dagli esordi fino ad oggi e alle vicende che tutti noi conosciamo, inerenti le violenze subite da Harvey Weinstein.

Asia Argento terribile rivelazione sul suo passato

Mi ha violentata quando avevo appena 21 anni – ricorda -: da quel giorno tutti i festival sono diventati una persecuzione, un inferno. Una volta ero a New York per girare un film: di notte Winstein scopre dove siamo, arriva, solita scena, dà i pugni alla porta chiusa, fino a quando ci siamo così tanto spaventati da nasconderci in un armadio“.

E ancora: “È arrivato a corrompere i portieri degli alberghi; il problema è che ci sono voluti anni per far capire all’opinione pubblica come stavano le cose, che lui era il maiale e io non ero la mignotta. E lo dico con tutto il rispetto per le prostitute“, conclude.

Per fortuna oggi il produttore non è più un “problema”: è stato infatti condannato a 23 anni di carcere, per le molestie e le violenze perpetrate ai danni di centinaia di donne.

Loading...
Potrebbero interessarti

Gwen Stefani parla del suo ruolo mancato al cinema

Per Brad Pitt e Angelina Jolie “Mr. & Mrs. Smith” è stato…

Kim Kardashian, un video su Instagram per lanciare il suo nuovo profumo

Kim Kardashian si è regalata un viaggio a Dubai, in compagnia delle…