Assume un investigatore privato per controllare la baby sitter
Assume un investigatore privato per controllare la baby sitter

“Ho assunto un investigatore privato per controllare la nostra babysitter e non è andata bene”, l’episodio raccontato da un padre.

Un uomo ha affermato che lui e sua moglie hanno fatto di tutto per scoprire la verità sulla donna che si prende cura dei loro due bambini piccoli.

Il papà ha cercato un consiglio dagli utenti della rete per capire se aveva fatto bene ad ingaggiare un investigatore privato per controllare la baby sitter dei suoi figli.

L’uomo, che non ha voluto fare il suo nome, ha affermato in un post su Reddit che voleva scoprire la “verità” sulla giovane donna che si prende cura dei suoi figli.

Scrivendo sul forum il genitore ha spiegato: “Abbiamo una baby sitter che viene a guardare i nostri bambini di tre e un anno, quando i nostri programmi di lavoro si sovrappongono o dobbiamo uscire insieme per qualsiasi motivo.

Ha spiegato che recentemente è accaduto un episodio, quando è andato da lei per pagarla, in quel momento era impegnata a fare il bagno ai bambini e gli ha chiesto di mettere i soldi nella borsa.

Il papà spiega di aver fatto ciò che aveva chiesto la baby sitter, ma che non ha potuto fare a meno di notare qualcosa di strano nel suo portafoglio.

Quando ho aperto il suo portafoglio per mettere i soldi dentro, non ho potuto fare a meno di vedere il suo documento d’identità nella tasca frontale trasparente, e aveva la sua foto ma il suo nome era completamente diverso da quello che ci aveva dato e che avevamo controllato quando l’abbiamo assunta “, ha detto.

È stato incredibile, quindi non volevo semplicemente licenziarla, ma ho capito che questo significava che stava usando un nome falso con noi o portava un documento falso, quindi dovevamo vedere se stava cercando di nascondere qualcosa di rilevante. Si trattava comunque di qualcuno che trascorre un periodo prolungato da solo con i nostri figli “.

Dopo aver parlato con sua moglie, l’uomo afferma di aver accettato di assumere un investigatore privato in modo che la baby sitter fosse, eventualmente, smascherata.

Secondo il post, l’investigatore ha scavato un po’ nella vita privata della ragazza e “ha scoperto che quel falso documento di identità serviva in realtà ad eludere una norma burocratica relativa alle condizioni di vita degli studenti per la scuola di specializzazione nella sua università“.

Assume un investigatore privato per controllare la baby sitter

La famiglia non pensava che fosse un grosso problema e che ci si sarebbe tranquillamente passati sopra, ma le cose hanno preso una brutta piega quando la baby sitter si è accorta di quello che aveva fatto il papà.

L’uomo aggiunge: “Era molto turbata, disse che non era affar nostro se aveva due documenti di identità, ed era una violazione della sua privacy esaminare la sua vita invece di chiedere semplicemente spiegazioni. Ora sta anche pensando di licenziarsi da quel lavoro“.

Ci sentiamo terribili, ma in fondo si trattava dei nostri figli, però ora siamo combattuti perchè in fondo la ragazza è sempre stata meravigliosa coi bambini“.

Le persone nei commenti su Reddit erano anche in contrasto sul fatto che la famiglia avesse o meno torto.

Alcune persone rispettavano i genitori che avevano fatto tutto per proteggere i loro bambini, ma altri pensavano che si trattasse di una grave violazione della privacy.

Tra i tanti commenti, qualcuno bacchetta: “Hai violato al 100% la sua privacy. Ha detto ‘metti i soldi nella mia borsa’ non ‘guarda attraverso la mia borsa e gli effetti personali e ficca il ​​naso nel portafoglio’.”

Una terza persona poi commenta: “In realtà ci sono un sacco di motivi legittimi perchè potrebbe avere documenti di identità con due nomi separati. Forse ha avuto un matrimonio, forse ha cambiato il suo nome per allontanarsi dalla famiglia“.

Qualcun altro ha aggiunto: “Gli ha dato il permesso di mettere i soldi nella sua borsa. Ha messo i soldi dove si trovano di solito i soldi. Ha inavvertitamente visto qualcosa di sospetto e lo ha verificato. Sarebbe stato comunque troppo tardi se fosse successo qualcosa ai tuoi figli“.

Loading...
Potrebbero interessarti

La guerra in Ucraina continua a far morti

179 morti, 110 prigionieri e 81 dispersi dal 18 gennaio ad oggi.…

Il potere delle aspettative e l’energia del pensiero

Se dovessi avere tre mele su un tavolo di fronte a te…