B.B. King muore la leggenda del blues tutti lo ricordano
BB King muore la leggenda del blues tutti lo ricordano

Ad 89 anni ci ha lasciato la storia del blues, B.B. King si è spento a Las Vegas nella sua casa, un sound indimenticabile ed unico.

La sua chitarra aveva un suono alla B.B. King, il suo tremolo era unico e nella sua grande e soprattutto lunga carriera, il re del blues ha prodotto tantissime opere davvero indimenticabili, il chitarrista e cantante era davvero il rappresentate della musica blues nera.

Dal Mississippi all’odierno blues, B.B. King ha sempre sperimentato, tantissime collaborazioni con altri grandissimi artisti, ma un connubio davvero unico è stato con Eric Clapton, lo possiamo ammirare nell’album “Riding with the King”.

B.B. King ha ricevuto 15 Grammy, le sue collaborazioni sono legate a grandi nomi come David Gilmour, Jeff Beck, ma anche in Italia con Zucchero e anche Luciano Pavarotti,  ma non solo tra gli altri Tracy Chapman, Ray Charles, Little Richard, Jerry Lee Lewis, James Brown, Etta James e tantissimi altri grandi artisti.

Nato nel 1925, B.B. King nel Mississippi, è l’incarnazione del blues, lavorando come contadino nella raccolta di cotone, mai talento fu così grande, quando cominciò a strimpellare la chitarra e a studiarla seriamente, esibendosi poi nelle chiese in pezzi gospel.

Dal Mississippi a Las Vegas ci lascia un pezzo della storia della musica e l’anima del blues.

Loading...
Potrebbero interessarti

Un passo dal cielo 4 Scorpion trame tv 9 marzo 2017

Trame tv del 9 marzo 2017 delle seguenti serie tv: Un passo…

Anticipazioni spagnole Il Segreto Hernando tradirà Camila

Nelle prossime puntate della soap Il segreto uno dei personaggi darà scandalo:…