Baba Vanga, l’assassinio di Putin darà il via alla fine
Baba Vanga assassinio di Putin il via alla fine

Baba Vanga è conosciuta da molti come il “Nostradamus dei Balcani” grazie alla sua presunta capacità di predire il futuro.

I seguaci di Baba Vanga considerano la mistica bulgara, il Nostradamus dei Balcani grazie ai suoi presunti poteri di chiaroveggenza. La veggente cieca è diventata famosa nel 2000 dopo l’affondamento del sottomarino russo Kursk, un evento che molti teorici della cospirazione sostengono che Baba Vanga aveva predetto prima della sua morte. Durante la sua vita, Baba Vanga era anche ritenuta da molti in grado di comunicare con i morti.

I seguaci di Baba Vanga affermano che la mistica ha predetto l’attacco del World Trade Center dell’11 settembre, il catastrofico tsunami del 2004 in Thailandia e l’elezione del presidente Barack Obama nel 2008.

Oltre ai suoi presunti poteri di lungimiranza, i sostenitori di Baba Vanga credono che la donna cieca che viveva nel villaggio di Rupite, in Bulgaria, avesse il potere di comunicare con i morti.

Quindi cosa ha da dire esattamente Baba Vanga sull’anno 2020 prima della sua morte nel 1996?

Di seguito sono riportate le previsioni più terrificanti di Baba Vanga con commenti aggiuntivi dal sensitivo britannico e medium Craig Hamilton-Parker di Psychics.co.uk.

La cattiva notizia è che Baba Vanga non ha specificato come il mondo sarebbe finito o che cosa avrebbe portato alla fine dei tempi.

Tuttavia, Hamilton-Parker ha dichiarato a Express.co.uk che il 2020 promette di essere un anno turbolento con una guerra in Medio Oriente, disastri naturali e disordini politici.

I credenti del medium sono convinti che Baba Vanga abbia previsto un tentativo di omicidio del presidente russo Vladimir Putin .

Secondo Charlotte Dobre del canale YouTube InformationOverload, il tentativo di assassinio di Putin si svolgerà in Europa.

Baba Vanga assassinio di Putin il via alla fine

Putin sarà presumibilmente attaccato da un membro della sua stessa squadra di sicurezza.

Sebbene Hamilton-Parker non abbia previsto alcun simile tentativo di omicidio, ha affermato che il presidente Putin farà un accordo di pace con il presidente Trump.

Hamilton-Parker, tuttavia, ha predetto problemi per il presidente cinese Xi Jinping a seguito delle rivolte di Hong Kong.

Ha detto: “Ho predetto i disordini di Hong Kong qualche tempo fa. Ho anche parlato di una rivoluzione in Cina. Il 2020 vedrà ulteriori scontri a Hong Kong con nuove rivolte nella Cina continentale“.

Di fronte al rovesciamento del governo, Xi Jinping accetterà cambiamenti radicali.”

Ma questi cambiamenti, ha detto il sensitivo, avverranno alcuni anni dopo il 2020.

Basato sulle profezie del futuro di Baba Vanga, un potente tsunami potrebbe colpire l’Asia 16 anni dopo la tragedia dello tsunami del 2004.

Il cataclisma del 2004 ha ucciso oltre 220.000 persone nel sud-est asiatico.

Secondo Hamilton-Parker, nel 2020 si verificheranno molte catastrofi ambientali in tutto il mondo.

Ha detto: “Il 2020 vedrà molti terremoti. In particolare, il Giappone e l’India vedranno gravi terremoti che potrebbero causare problemi alle Olimpiadi estive“.

Anche gli Stati Uniti subiranno terremoti. Grave attività vulcanica su una piccola isola – non riesco a identificare dove ed un’evacuazione urgente.

Nonostante sia noto come Nostradamus dei Balcani, si dice che Baba Vanga abbia avuto un tasso di successo di circa l’85 percento.

Alla mistica bulgara è attribuita la previsione corretta dell’affondamento del sottomarino nucleare russo Kursk nel 1980.

I seguaci di Baba Vanga affermano anche che la donna ha predetto l’ascesa dell’ISIS in Medio Oriente e l’elezione di Barack Obama a presidente degli Stati Uniti.

Baba Vanga, tuttavia, ha erroneamente affermato che anche il primo presidente afroamericano degli Stati Uniti sarà l’ultimo.

L’autrice Judith Joyce ha spiegato alcune delle predizioni più popolari di Baba Vanga nel suo libro The Weiser Field Guide to the Paranormal: Abductions, Apparitions, ESP, Synchronicity e altri fenomeni inspiegabili di altri regni.

Scrisse: “Durante la seconda guerra mondiale, le folle si affollarono verso di lei, sperando che potesse rivelare in modo chiaroveggente come i loro cari in guerra stavano andando avanti o dove si trovassero i corpi“.

L’8 aprile 1942, il re bulgaro Boris II venne a consultarla. Più tardi, durante l’era comunista, i membri dell’élite al potere hanno chiesto il suo consiglio“.

Si diceva che il leader sovietico Leonid Brezhnev la consultasse in modo continuo.

Secondo il sito web Skeptics.com, le profezie e le previsioni di Baba Vanga sono pura finzione e niente di più.

Il sito web ha scritto: “Vanga era analfabeta o semi-alfabetizzata, e apparentemente non ha scritto alcun libro da sola, con i membri del personale finanziati dal governo bulgaro che hanno catturato ciò che avrebbe affermato“.

Quelle delle previsioni di Vanga citate sembrano tutte visioni apocalittiche del futuro del mondo – in particolare l’Europa – e persino Marte, dove una guerra scoppierà nel 3005 e cambierà la traiettoria del pianeta.

Loading...
Potrebbero interessarti

Deja Vu, le ultime teorie: si tratta di un ologramma

Déjà Vu è il fenomeno in cui un individuo sembra ricordare come…

Migranti, il Ministro UE Mogherini annuncia operazione antiscafisti

Il Ministro degli Esteri UE Federica Mogherini annuncia un’operazione antiscafisti su vasta…