Bad Boys 3: dopo il rinvio, se ne va anche il regista

A questo punto la domanda sorge spontanea: riuscirà alla fine la pellicola a vedere la luce?

Dopo infatti essere già stato rimandato, Bad Boys 3 deve fare i conti con un altro grosso problema: trovare un nuovo regista.

Hollywood Reporter ha annunciato che Joe Carnahan (Smokin’Aces, A-Team, The Grey) ha abbandonato la regia di Bad Boys for life, terzo episodio della saga.

Carnahan, da tempo legato al progetto, ha quindi lasciato ufficialmente la guida del sequel con Will Smith e Martin Lawrence, ma i motivi non sembrano essere molto chiari.

Alcune fonti riportano che l’abbandono è dovuto a divergenze creative, altre sostengono che si tratta di un problema di impegni concomitanti.

Quel che è certo è che la data di uscita del film era stata posticipata di quasi un anno, passando dal 12 gennaio 2018 al 9 novembre 2018, e questo potrebbe aver causato un conflitto con altri progetti del regista.

Del resto, il peso dell’abbandono di Joe Carnahan è ancora più pesante se si pensa al fatto che il regista ha avuto il ruolo di vera mente creativa dietro a Bad Boys 3, scrivendone anche la sceneggiatura. Secondo le fonti, quindi, lo studio sta già cercando un nuovo regista e, potenzialmente, qualcuno che possa rimettere mano alla sceneggiatura.

L’inizio delle riprese era stato fissato per l’autunno: si riusciranno, a questo punto, a rispettare tutti i tempi?

Next Post

Manuel Agnelli riparte in tour coi suoi Afterhours

Una bella notizia per tutti i fans che, finalmente, potranno riascoltare i loro beniamini nei loro travolgenti live che, nel corso di quest’anno, porteranno in giro per tutta la penisola. Dopo la pausa dovuta essenzialmente alla partecipazione di Manuel Agnelli nel cast dei giudici di X Factor 10, gli Afterhours tornano a suonare dal vivo […]