Bafta, il trionfo di DiCaprio e la lista dei vincitori

Protagonista indiscusso della serata dei British Academy of Film and Television Arts, meglio noti come Bafta, gli Oscar del cinema britannici, tenutasi a Londra, è stato il film “The Revenant”, di Alejandro G. Inarritu, che si è portato a casa il premio come miglior film, miglior regista e miglior attore protagonista, con Leonardo DiCaprio.

La miglior colonna sonora dell’anno è tutta italiana grazie a Ennio Morricone: il compositore si è infatti aggiudicato il premio ai  per le musiche di “The Hateful Height”, il film di Quentin Tarantino.

Il riconoscimento per la miglior attrice protagonista è stato assegnato a Brie Larson, per “Room”, mentre il miglior film britannico è andato alla saga sugli immigrati irlandesi “Brooklyn”.

Ecco la lista completa dei vincitori:

– Miglior Film: “The Revenant”
– Miglior Film britannico: “Brooklyn”
– Miglior Regista: Alejando G. Inarritu (“The Revenant”)
– Attore protagonista: Leonardo DiCaprio (“The Revenant”)
– Attrice protagonista: Brie Larson (“Room”)
– Attore non protagonista: Mark Rylance (“Ponte delle spie”)
– Attrice non protagonista: Kate Winslet (“Steve Jobs”)
– Star emergente: John Boyega
– Film di animazione: “Inside Out”
– Sceneggiatura originale: “Il caso Spotlight”
– Sceneggiatura non originale: “The Big Short”
– Film non in inglese: “Storie pazzesche” (Argentina/Spagna)
– Colonna sonora: Ennio Morricone (“The Hateful Eight”)
– Fotografia: Emmanuel Lubezki (“The Revenant”)
– Montaggio: “Mad Max: Fury Road”
– Scenografie: “Mad Max: Fury Road”
– Costumi: “Mad Max: Fury Road”
– Suono: “The Revenant”
– Effetti speciali: “Star Wars: Il risveglio della Forza”
– Trucco: “Mad Max: Fury Road”
– Cortometraggio: “Operator”
– Animazione breve: “Edmond”
– Documentario: “Amy”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Elisabetta Gregoraci potrebbe salire sul palco di Sanremo 2017

L’idea di quest’anno di mettere sul palco di Sanremo, accanto a Carlo…

Giuliana De Sio combatte e vince il Coronavirus

Il Coronavirus non risparmia nessuno, gli esperti si affannano a ripeterlo: naturalmente…