Baglioni, riprende il tour dei Capitani Coraggiosi

In due superano abbondantemente il secolo, eppure l’età è solo anagrafica quando si parla di loro, che sul palco scatenano una forza che molti non si sognano neppure a vent’anni.

Naturalmente parliamo dei Capitani Coraggiosi: dopo i 12 concerti all’Arena del Foro Italico di Roma dello scorso settembre, Claudio Baglioni e Gianni Morandi si apprestano a portare il loro spettacolo in tutta Italia.

I due hanno voluto proseguire in questo loro singolare matrimonio artistico, decidendo di affrontare, nel giro di un mese, altre sette tappe per un totale, ad oggi, di 18 concerti. Si parte da Padova il 19 febbraio, per concludersi a Bologna il 23 marzo, dopo aver toccato Milano, Firenze, Napoli, Acireale e Torino. Ma non è escluso, come hanno confermato gli stessi Baglioni e Morandi, che a queste tappe se ne possano aggiungere altre, magari anche all’estero.

“Avrebbe dovuto finire tutto a ottobre, ma io non ce l’ho fatta e ho iniziato a mandare sms a Claudio”, spiega Morandi. “E io mi sono fatto convincere volentieri”. “Non vedo l’ora”, riflette ancora Morandi “ho ancora in mente le facce della gente sotto il palco a Roma dopo quasi tre ore e mezza di musica, incredibile”.

Ma non finisce qui: il 5 febbraio uscirà un doppio live e per 5 serate saranno in radio con una trasmissione loro. “Ci manca solo la vacanza insieme – dice Baglioni a Tgcom24 – ma ci siamo promessi che nei nostri prossimi dischi collaboreremo ancora”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Totò, si moltiplicano gli eventi per i 50 anni dalla scomparsa

Quale racconto più bello e sentito di una persona di quello fatto…

Charlotte d’Inghilterra sommersa di doni per il suo primo anno

Le sue foto, in occasione del suo primo compleanno, hanno fatto il…