Balotelli si è fatto licenziare dal Brescia

Lo scorso anno era stato celebrato come un “ritorno a casa”: dopo aver girato diverse squadre, Mario Balotelli era finalmente approdato al Brescia, la squadra della sua città natale.

Ma la felicità dei tifosi è durata ben poco: il noto carattere ribelle e fumantino del calciatore non è certo cambiato, e le sue azioni hanno purtroppo condotto al suo licenziamento.

Il club di Massimo Cellino ha infatti inviato al giocatore la lettera per chiedere la rescissione unilaterale del contratto.

Balotelli si e fatto licenziare dal Brescia
Mario Balotelli (Foto@Flickr)

A Mario è stata proposta la risoluzione consensuale del contratto, che il calciatore ha però rifiutato. Balotelli ha infatti chiesto l’immediato reintegro in gruppo, dopo che nei giorni scorsi gli era stato detto di allenarsi a parte perché non aveva superato i test fisici a cui era stato sottoposto. 

Sono stati tanti i motivi che hanno condotto alla decisione, ma lo strappo decisivo è arrivato con la mossa di Balotelli di presentare un certificato medico con la diagnosi di gastroenterite per la quale non si è presentato agli ultimi allenamenti dopo settimane di grande tensione con la società.

Next Post

Si ritrova il caricabatteria nella vescica, i medici restano esterrefatti

L’uomo ha infilato il caricatore in qualche modo nell’uretra, ma ha provato a giustificarsi con i dottori dicendo di averlo mangiato. Il trentenne non ha detto ai medici di Guwahati, in India, la verità su come il filo è arrivato a trovarsi nella sua vescica. Il paziente, che si è […]
Si ritrova il caricabatteria nella vescica i medici restano esterrefatti