Batteria che si ricarica in un minuto: ora sarà possibile

L’Università di Stanford sta mettendo a punto un innovazione tecnologica che ha dell’incredibile: infatti stanno ideando una nuova batteria che per caricarla ci vorrà solo 1 minuto. Una novità che potrebbe fare il boom e che potrebbe accontentare i molti utenti che con i dispositivi portatili ci lavorano.

Purtroppo i dispositivi di oggi, come smartphone e tablet, sono indispensabili per molte persone, molte delle cui ci lavorano. La batteria, essendo una buona batteria, però non riesce a durare più di un giorno. Ed ecco qui la novità che potrebbe rivoluzionare il mondo dei dispositivi mobile. La batteria sarà fatta completamente in alluminio anziché in litio. Inoltre l’alluminio rispetterebbe anche di più il nostro ambiente. Il prototipo è stato studiato dal professor Honjie Dai e da alcuni suoi studenti.

 

 

Loading...
Potrebbero interessarti

WWF lancia l’allarme, deforestazione ingigantisce le catastrofi naturali

Come sempre l’uomo non è mai fino in fondo consapevole delle scellerataggine…

Google e la realtà virtuale, nasce una divisione apposita

Il colosso di Mountain View ha deciso di puntare deciso verso la…