Spettacoli

Beautiful anticipazioni americane: il ritorno di Hope

Ci sarà un ritorno molto apprezzato dai fan della soap americana Beautiful: Hope Logan ritornerà a Los Angeles. La figlia di Deacon Sharpe e Brooke Logan tornerà ma per quale motivo? L’attrice non sarà più la stessa ma il ruolo sarà interpretato da Annika Noelle. Ovviamente il suo ritorno sarà legato a qualcosa.

In America il suo ritorno è previsto per l’8 gennaio 2018. Ovviamente in Italia la vedremo in autunno 2018 più o meno perché , come ben sapete, siamo molto indietro rispetto all’America. Dagli scatti che possiamo già vedere il primo ciak sarà tra Ridge, Brooke e Hope: che sia una sorpresa da parte di Ridge per poter riconquistare la sua Logan? Infatti sappiamo che la loro storia sarà molto tormentata e attualmente ancora non si sa se i due torneranno insieme.

Beautiful anticipazioni americane: il ritorno di Hope

Beautiful anticipazioni americane il ritorno di Hope

E soprattutto ci saranno delle novità per quanto riguarda il rapporto tra Ridge e Hope: il loro rapporto infatti ha cominciato a incrinarsi per la rivalità tra la vera figlia di Ridge, Steffy e la figliastra Hope. Un contrasto che ha portato molti strascichi che all’arrivo di Hope non svaniranno.

La stangata finale arrivò quando Ridge si rifiutò di creare l’abito da sposa a Hope quando la stessa doveva sposarsi con Liam, uomo conteso da sempre dalle due ragazze. Da lì la ragazza ricominciò ad avvicinarsi al vero padre, Deacon che era stato riportato a Los Angeles da Bill che, come ben saprete, non ha mai accettato la storia d’amore tra Liam e Hope bensì preferiva come nuora Steffy.

Per ora in America stanno andando in onda le puntate in cui Brooke si sta avvicinando molto a Thorne: tra i due infatti sembra esserci un ritorno di fiamma: come la prenderà Hope? Si metterà in mezzo alla nuova storia tra la madre e l’uomo. E Ridge? Come la prenderà? Di certo non la prenderà molto bene visto che ha dovuto prima combattere con Bill per riprendersi Brooke. Si preannunciano perciò nuove rivalità in casa Forrester.