Belen e Stefano, frecciatine al vetriolo a Pequenos Gigantes

Twitter si è scatenato e non poteva essere che così: il ritorno, sotto gli stessi riflettori, di Belen Rodriguez e di suo marito, Stefano De Martino, all’indomani della separazione, è stato a dir poco imbarazzante, per loro e per il pubblico da casa, costretto ad assistere a scenette non certo lusinghiere per la propria dignità.

I due avrebbero potuto usare professionalità, o semplicemente ignorarsi a vicenda, ed invece hanno scelto di lanciarsi frecciatine al vetriolo dal primo all’ultimo istante della trasmissione: improvvisazione o battute preparate a tavolino noi non sappiamo dirlo, ma la resa finale della trasmissione è stata quel che è stata, e alla fine i bambini non sono stati i veri protagonisti.

A Pequenos Gigantes Belen è la conduttrice del programma, mentre Stefano è coach di una squadra in gara: tutto è iniziato con la Rodriguez che si è rivolta all’ex dicendogli: “buonasera signore, benvenuto”. Da quel momento una sfilza di botta e risposte, nel corso di tutta la serata, in una escalation imbarazzante.

Poi il botta e risposta sul matrimonio: Stefano e uno dei bimbi della sua squadra simulano un matrimonio, vestiti di rosso. L’argentina commenta: “Ma vi sposate di rosso?” “Si, noi siamo passionali, sai com’è!”, risponde il suo ex marito. “Seh”, ribatte lei.

E ancora: la showgirl ha detto al piccolo concorrente in gara: “Vieni amore mio, dammi la mano”, ma precisa subito: “Chiaramente dicevo a Giorgio”.

E via fino alla stoccata finale quando un’altra bimba canta Acqua e Sale di Mina e Celentano. Un verso recita: “Sono io a pagare amore tutte le pene”. E Belen non si trattiene: “Hai capito, finisce sempre così”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Céline Dion, in due giorni altro funerale per il fratello

Tragedia infinita per la cantante canadese Céline Dion che, come sappiamo, oltre…

Un anno sabbatico lontano dalle scene per Raoul Bova

In pochi, all’apice del loro successo e della loro carriera televisiva, decidono…