Bergamo, vandali fanno scempio nel presepe
Natale: presepe di sabbia a Lignano Sabbiadoro

L’anno nuovo può portare la speranza nel cuore dei più buoni, ma di certo poco più fare dove l’ignoranza regna sovrana, assieme al rispetto per ogni sorta di regola e legge del buon vivere.

Un gruppo di vandali è entrato in azione a Dorga, in alta valle Seriana, nella notte di Capodanno: ignoti hanno preso di mira la capanna del presepe fuori dalla chiesa parrocchiale del paesino nel Bergamasco. E’ stata decapitata la statua di San Giuseppe, mentre quella di Gesù Bambino è stata inizialmente rubata e poi ritrovata con un dito rotto.

Sembra che tutto sia accaduto tra le 23 e le 23,30: non si capisce se è stato un voluto atto dissacratorio contro un simbolo religioso, o semplicemente un atto irrazionale compiuto da vandali magari ubriachi o sotto effetto di qualche droga.

Intanto, l’amministrazione comunale si è già attivata per sostituire la statua, che – a causa dei danni – non può essere riparata. Lo scopo del sindaco e degli assessori è comprarne una nuova, per far sì che il presepe continui a restare in mostra in piazza almeno fino al 6 gennaio.

Nel frattempo i carabinieri indagano per rintracciare i responsabili del deprecabile gesto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Amici 16, è ancora Morgan Show

Solo poche ore prima aveva confessato ai giornalisti di partecipare ad Amici…

Justin Bieber e Selena Gomez: la vera storia del matrimonio costruito ad arte

Sono circolate le voci proprio in queste ore, dal web è impazzata…