Bianca Brigitte Van Damme cerca la sua strada nel cinema

Se la genetica non è tutto, in questo caso c’è sicuramente dell’ereditario, se non altro perché già al primo sguardo, vedendo la straordinaria bellezza e talento della figlia, sembra di rivedere il padre.

Bianca Brigitte Van Damme,” Bree” come la chiama papà Jean-Claude, ha deciso di debuttare nel mondo del cinema e le prime foto che sono state diffuse hanno dell’incredibile.

“Voglio mostrare a bambine e ragazzine che si può essere muscolose e nel contempo femminili. Che si possono avere delle buone maniere a tavola, ma anche tirare calci. Voglio portare avanti la nostra eredità famigliare”, ha dichiarato lei sfoggiando curve mozzafiato ma anche una muscolatura a dir poco definita.

Per chi non l’avesse ancora capito, lei è la figlia del leggendario attore belga Jean-Claude Van Damme, mentre madre di Bianca è la terza moglie dell’attore belga, la campionessa di fitness Gladys Portugues.

Dopo un passato da campionessa nelle arti marziali e nel pattinaggio ha deciso di provare la carta del grande schermo prima insieme a suo padre e poi come produttrice.

Next Post

Gigi Hadid praticamente senza veli per le strade di New York

La giovane modella statunitense ha una carica di sensualità come poche, la sua bellezza non è solo esteriore ma anche dettata dal suo portamento e dai suoi modi di fare, stiamo parlando di Gigi Hadid. Passo da pantera, Gigi è stata paparazzata per le strade di New York praticamente senza […]
Gigi Hadid praticamente senza veli per le strade di New York