Carrie Fisher: l’incredibile telefonata al 911 dall’aereo

Redazione

La prematura scomparsa dell’attrice Carrie Fisher, indimenticabile Principessa Leila nella saga di Star Wars, non riesce a dar pace ai milioni di fan in tutto il mondo.

Carrie Fisher come si sa è morta dopo il ricovero in ospedale in seguito ad un arresto cardiaco, il magazine TMZ rivela in esclusiva la telefonata al 911 fatta dall’aereo della United Airlines a circa 10 minuti dallo sbarco in aeroporto.

La drammatica sequenza della chiamata al pronto soccorso mentre l’aereo era all’incirca a 10 minuti dall’atterraggio, secondo le informazioni riportate dal magazine l’attrice avrebbe avuto un arresto cardiaco e i passeggeri erano tutti preoccupati.

L’attrice in realtà non avrebbe avuto nessun impulso per circa dieci minuti e non avrebbe più ripreso conoscenza anche dopo il ricovero presso lo UCLA Medical Center, secondo le rivelazioni della telefonata al 911, si è fatto di tutto persino da parte del pilota di linea per accelerare in tutti i modi la operazioni di atterraggio.

Next Post

Wade Robson insiste: Le mie notti con Michael Jackson

Le accuse di Wade Robson sono venute fuori qualche anno fa, quando dichiarò di essere stato a letto con la popstar Michael Jackson. Successivamente fu lo stesso Robson a dichiarare nel Today Show, di essere costretto dal cantante ad avere rapporti con lui o avrebbe vissuto una vita d’inferno, quelle accuse […]
Wade-Robson-Le-mie-notti-con-Michael-Jackson