C’è vita all’interno del nostro pianeta

Redazione

Un gruppo di scienziati svizzeri nel corso del loro lavoro scientifico è giunto alla conclusione che i processi superficiali della Terra hanno un forte impatto sulle profondità interne del pianeta.

ce vita a interno del nostro pianeta
foto@depositphotos.com

Gli scienziati hanno affermato di aver studiato rare rocce vulcaniche contenenti diamanti, sulla base delle quali hanno cercato di scoprire l’influenza dei processi terrestri sulla struttura del pianeta.

L’autore dello studio ha spiegato che nel corso del lavoro, gli scienziati hanno studiato la composizione isotopica del carbonio nelle rocce di kimberlite.

Si è scoperto che le composizioni di razze giovani e vecchie sono significativamente diverse l’una dall’altra.

In particolare, gli scienziati hanno notato l’alto contenuto di isotopi di carbonio nei giovani kimberliti.

Gli scienziati hanno concluso che il motivo della diversa composizione è l’esplosione del Cambriano, avvenuta più di 500 milioni di anni fa.

Gli scienziati hanno notato che dopo l’evento descritto, importanti tribù di animali hanno iniziato ad emergere sulla Terra.

Secondo gli scienziati, il lavoro scientifico mostra come le attività sulla Terra influenzino le profondità interne del pianeta stesso.

L’autore dell’opera ha affermato che in futuro sono previsti lavori per studiare la tettonica a zolle, vale a dire la dipendenza dall’attività antropogenica e dalle antiche catastrofi naturali.

fonte@Phys.org

Next Post

La storia inquietante negli Stati Uniti, fa il giro del web

Una storia inquietante pubblicata in rete si è svolta in Missouri, negli Stati Uniti. Negli Stati Uniti, una donna ha notato che sua figlia non riusciva a dormire come avrebbe dovuto nella sua stanza, quindi ha installato una telecamera. Dopo aver visto il video, si è resa conto che la […]
La storia inquietante negli Stati Uniti fa il giro del web