Charlie Sheen video shock: con la trasfusione sto curando l’HIV

Redazione

Dopo l’uscita pubblica e le relative ripercussioni, non solo mediatiche, per l’attore Charlie Sheen, la sua malattia è diventata ormai un punto fisso se si parla di lui.

La conferma di aver contratto il virus dell’HIV dopo una vita di eccessi, in tutti i sensi, ha mostrato un Charlie Sheen fuori dagli schemi, molto fragile ma allo stesso tempo molto combattivo, così come si mostra su alcuni video che ha condiviso.

Ultimo un video shock dove lo si vede durante un prelievo di sangue che sarà mescolato ad un campione di sangue non infetto, dopo un trattamento del dott. Sam Chachoua, che sosterebbe sia possibile ottenere da questo una sorta di vaccino.

Incredibili rivelazioni da parte dell’attore, che si mostra nel video mentre si sottopone al prelievo, salvo poi tornare nuovamente sui suoi passi confermando, in un’intervista con il dott. Mehmet Oz, che i livelli dell’infezione nel sangue non sono calati, anzi lo stesso attore rivela “Mi stupisco di essere ancora vivo”.

Charlie Sheen ha poi tagliato i rapporti con il precedente dottore, Chachoua, che sosteneva di aver iniettato il sangue sieropositivo dell’attore mischiandolo a latte di capra per una sorta di procedura di cura, ovviamente non praticabile negli Stati Uniti.

Next Post

Harrison Ford causa legale in corso per il piede rotto

E’ pur vero che Harrison Ford non si è mai fermato davanti a nulla, da quando impersonava il mitico Indiana Jones a quando era il giovane Han Solo. Ma l’attore è oggi ancora in causa per un “piede rotto”, l’episodio è accaduto durante le riprese dell’ultimo film della saga Star […]
Harrison Ford causa legale in corso per il piede rotto