Chicco Nalli, troppo forte l’assenza della sua Tina Cipollari

Per la gioia dei suoi tantissimi fan, la bella Tina Cipollari, dopo diversi anni nelle vesti di opinionista di Uomini e Donne di Maria De Filippi, si è decisa a intraprendere una nuova esperienza televisiva e, approdata da mamma Rai, sarà una dei protagonisti di Pechino Express.

Come saprà bene chi conosce il programma, questo significa però essere in giro per il mondo, lontano da casa, per diverse settimane, e la cosa non fa affatto piacere al marito della vamp, che in una recente intervista ha confessato quanto gli stia risultando intollerabile la lontananza.

Non pensavo che sarebbe stata così dura – ha dichiarato il marito Chicco Nalli in una intervista a DiPiù – Poco prima della sua partenza ero entusiasta all’idea che lei avrebbe fatto un’avventura del genere e non pensavo alle conseguenze… Adesso, dico la verità, non vedo l’ora che torni a casa: mi manca troppo e manca troppo ai suoi bambini. Già poche ore dopo la sua partenza mi sono accorto che mia moglie è veramente un vulcano che riempie ogni angolo della nostra casa con la sua forte personalità. La sua voce non risuonava più e io mi sono sentito improvvisamente solo. Ricordo la prima notte senza lei. Nel lettone ho cercato la sua mano ma niente… Poi mi sono alzato, mi sono guardato intorno e ho pensato ‘E ora come lo riempio questo vuoto?’. Tutte le mattine, appena svegli, ci abbracciamo e poi ci diamo il buongiorno ma questo calore non lo sento più da settimane e sto male“.

Per cercare di colmare il vuoto e attendere il suo ritorno, Chicco si sta prendendo cura dei tre figli: “Prima che loro si sveglino vado giù al bar e compro tante brioche che poi lascio sul tavolo della cucina… Poi facciamo sempre molto tardi e li faccio venire nel mio lettone, loro sentono la mancanza della mamma e in questo modo colmiamo il vuoto, ci abbracciamo ed evitiamo di piangere perché la malinconia a volte è molto forte”. Il “panico” arriva quando bisogna fare la spesa al supermercato (“Non so mai in che quantità comprare la carne e poi mettere la frutta nei sacchetti, pesarla…”) o stirare (“Appendo tutto in verticale, mettendo le magliette nelle grucce, in questo modo si asciugano quasi senza pieghe e io evito il peggio”)”.

Tina intanto sta vivendo il suo primo periodo di completa solitudine fin da quando, 14 anni fa, ha sposato Nalli.

Next Post

Michael J. Fox ripropone Johnny B. Goode con i Coldplay

Incredibile ma vero, Michael J. Fox ha messo a tacere tutte le voci dei mesi precedenti che lo volevano sconfitto dalla malattia del Parkinson. L’attore, indimenticabile protagonista della trilogia di Ritorno al Futuro, ha vestito in pratica nuovamente i panni di Marty McFly, riproponendo il pezzo storico di Chuck Berry: […]
Michael J Fox ripropone Johnny B Goode con i Coldplay