Christina Aguilera, una canzone per le vittime di Orlando

Dopo il terribile attacco delle Torri Gemelle dell’ormai purtroppo celeberrimo 11 settembre, la strage di Orlando è il più grande attacco terroristico della storia moderna dell’America: un atto  che ha sconvolto la popolazione e non ha lasciato nessuno indifferenti.

Tutti i più grandi artisti, da Adele a Lady Gaga, hanno avuto un pensiero o una lacrima per le 49 vittime, ma c’è chi si è spinto oltre, cercando di dare un contributo più concreto.

Christina Aguilera ha pubblicato un nuovo singolo, intitolato “Change”: la cantante  ha dichiarato che i proventi ricavati dalla vendita, da oggi fino al prossimo 14 settembre, verranno devoluti alla National Compassion Fund, che li raccoglie per le vittime e le famiglie della sparatoria al Pulse.

Alla luce della tragedia di Orlando e dopo quello che è successo a Christina Grimmie -che era una persona davvero straordinaria e della quale anche io ero una grande fan – ho dovuto affrettarmi per rilasciare questa canzone, per aiutare le persone a cercare di guarire. La musica è il più grande guaritore che abbiamo, quindi è stato molto importante condividere un messaggio di speranza che ha la sensazione tutti abbiamo bisogno di sentire”, ha dichiarato ai microfoni di Ryan Seacrest.

“Mando amore e preghiere alle vittime e alle loro famiglie” – scrive la Aguilera – io voglio essere parte del cambiamento che deve avvenire in questo mondo per farlo diventare un posto bellissimo dove l’umanità può manifestare il suo amore con passione e libertà”.

Next Post

Zara Holland, Miss Gran Bretagna si è giocata la coroncina

Essere la più bella del regno non vuol dire incarnare solamente un certo ideale di bellezza estetica, ma anche e soprattutto una certa condotta morale e un certo tipo di comportamento, che va seguito se si vuole tener stretta la corona e lo scettro. Lo ha imparato a suo spese […]