Cina nuova stretta sull’uso di internet

Redazione

Il governo cinese non molla la presa sull’utilizzo di internet da parte degli utenti e impone la registrazione in rete con il vero nome e il divieto di denigrare il partito comunista.

L’utente che intende usare internet dovrà, secondo le nuove direttive delle autorità cinesi, oltre ad iscriversi con il proprio nome deve promettere per iscritto di evitare ogni commento o azione che possa sfidare o creare disagio alla politica governativa. La stretta riguarda blog, micro blog e chat room.

Il paese  rilevano gli esperti di informatica detiene  il maggior numero di utenti di internet al mondo  con i suoi  649 milioni,  ma le continue restrizioni imposte dal governo di Pechino stanno orientando il pubblico cinese verso scelte diverse.

Il governo di Pechino ha spiegato la sua scelta  motivandola sul fatto che molti utenti usano nick name inappropriati  contribuendo a diffondere una  cultura volgare. Salate le multe per chi non si metterà in regola.

Next Post

Caos Parma

Stagione nera quest’ultima per il Parma calcio. Risultati deludenti in campionato e nuovi colpi di scena sul fronte societario. Fuori da ieri sera  Rezart Taci è Fiorenzo Alborghetti il nuovo nome del Parma calcio. Alborghetti  con Pietro Leonardi gestirà  da oggi tutte le procedure per la formazione dei nuovi CdA. La società […]