Coronavirus, un virus che non morirà mai

Redazione

Da quando la pandemia di coronavirus ha colpito l’Italia e il mondo intero, tutti noi abbiamo in mente un solo obiettivo, quello di riuscire a battere questo virus.

Anche se le cifre, oggi, sono completamente diverse dall’inizio della pandemia, non è ancora finita.

Qual è il prossimo scenario

Coronavirus un virus che non morira mai

Secondo Didier Pitter, epidemiologo intervistato da Europe 1, non siamo ancora alla fine.

Che il virus non scomparirà mai, è praticamente certo“, ha dichiarato. Ma non è tutto, ecco lo scenario previsto:

Probabilmente si unirà semplicemente alle altre quattro famiglie di coronavirus con le quali conviviamo da centinaia di anni e per le quali abbiamo tutti gli anticorpi…

“C’è probabilmente il cammino verso il quale ci stiamo dirigendo ma tra qualche anno. Forse in futuro si avranno sicuramente dei piccoli contagi, dei piccoli raffreddori”.

Lo specialista, professore agli ospedali universitari di Ginevra, indica anche che “le condizioni epidemiologiche saranno molto più favorevoli alla trasmissione di questo virus“.

Per l’epidemiologo: “stiamo andando verso un autunno che non sarà un autunno normale” .

Pitter poi ha accennato alla vaccinazione.

Dovremmo essere vaccinati contro il Covid-19 ogni anno?

Non c’è “nessuna certezza”, tuttavia, l’epidemiologo insiste sull’importanza della vaccinazione, al fine di evitare i ricoveri in ospedale.

Più persone abbiamo vaccinato contro il Covid-19 e contro l’influenza, meno rischiamo di sovraccaricare i sistemi sanitari o semplicemente di soffrire di più”.

Next Post

Nuovo trattamento per i malati terminali di cancro

Un team di scienziati dell’Institute of Cancer Research ( ICR ) di Londra ha testato un nuovo trattamento che ha debellato i tumori in pazienti con cancro terminale, secondo quanto riportato dal Guardian l’11 ottobre. Il mix di farmaci potrebbe quindi aiutare i pazienti con tumori della testa e del […]
Nuovo trattamento per i malati terminali di cancro