Covid-19, in Bolivia niente vaccino ma medicina tradizionale

Redazione

Le autorità sanitarie boliviane promuovono la medicina tradizionale per prevenire più infezioni da CODIV-19 a causa dell’aumento accelerato dei casi dopo un nuovo focolaio che sta vivendo il paese andino.

L’odore unico della pianta di eucalipto e camomilla, tra le altre erbe, è stato percepito martedì fuori dal Servizio Sanitario Dipartimentale a La Paz, poiché diversi guaritori e autorità hanno spiegato che bollirli e vaporizzarli aiuta a prevenire il virus. 

Covid-19 in Bolivia niente vaccino ma medicina tradizionale

Non è la prima volta che il governo incoraggia i boliviani a ricorrere alla medicina tradizionale per far fronte alla pandemia, ma l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) non riconosce alcun rimedio che possa prevenire il virus.

Queste sono piante espettoranti“, ha detto all’Associated Press Vicente Yanahuaya Carrión, capo della medicina tradizionale a La Paz. “La medicina tradizionale ci ha aiutato molto a prevenire, in alcuni casi anche a migliorare COVID-19“, ha aggiunto.

Alla fine sono stati distribuiti gli infusi di quelle piante che nella ricrescita sono tornate a essere protagoniste.

Marco Videla, un partecipante all’evento, ha spiegato che nel 2020 ha contratto la malattia e ha fatto ricorso a tisane e spray che hanno aiutato a lenire la sua tosse. “Secondo quello che dicono, il virus si deposita nella gola ed è necessario cercare di non andare ai polmoni, quindi queste erbe che sono molto medicinali con miele o limone hanno aiutato“, ha detto.

Due settimane fa, l’uso delle piante è stato incoraggiato anche dal presidente Luis Arce, il quale ha assicurato che sia la medicina convenzionale che quella tradizionale “sono assolutamente complementari e utili” dato l’aumento dei contagi che il Paese sta vivendo.

In Bolivia, la medicina ancestrale è particolarmente radicata nella regione andina, dove i guaritori hanno una grande influenza tra le persone per avere radici antiche.

Un record di decessi è stato battuto il giorno prima, con 66 morti per COVID-19 in un giorno e 1.781 casi segnalati, secondo i dati del Ministero della Salute. La Bolivia ha un totale di 202.818 infezioni e 10.051 morti.

Next Post

Astronomi confermano un sistema di stelle sestuplo

I sistemi a stella doppia e persino tripla hanno affascinato per molto tempo gli astronomi; sono anche noti pianeti che si trovano sotto due o tre soli. Tuttavia, i sistemi che includono sei stelle contemporaneamente rimangono molto rari. Fino a poco tempo, erano conosciuti solo 17 di questi oggetti e il TIC 168789840 […]
Astronomi confermano un sistema di stelle sestuplo