Cristel Carrisi, nozze da sogno per la figlia di Al Bano

Già nelle previsioni doveva essere il matrimonio dell’anno, e alla fine nei fatti lo è stato: un matrimonio assolutamente in pompa magna quello tra Cristel Carrisi e Davor Luksic, una vera favola per la terzogenita di Al Bano.

Dopo quattro anni di amore, in presenza di 500 invitati, i due novelli sposi hanno pronunciato il fatidico sì.

Nozze blindatissime, come blindatissimo è stato il salotto buono di Lecce, da Porta San Biagio a via Federico D’Aragona. La terzogenita di Al Bano e Romina Power è arrivata in via Dei Perroni 29 con i genitori, a bordo di un calessino Apecar bianco.

Con lei anche le sorelle Romina Jr in un vestito a sirena verde, la piccola Jasmine (anche lei in verde, come le damigelle) e Al Bano Jr, i figli avuti dal cantante con Loredana Lecciso.

Un abito quello indossato dalla sposa, di tulle e pizzo con la schiena scoperta su cui ricadeva un velo lunghissimo. I capelli raccolti impreziositi da foglie dorate.

Abito scuro con mocassini in velluto senza calze per lo sposo. Al lieto evento non ha preso parte la showgirl Loredana Lecciso.

La location scelta per il ricevimento nuziale è stat la settecentesca masseria La Mea, nel complesso di proprietà del cantante Albano a Cellino San Marco.

Per quanto riguarda i regali, Cristel e Davor hanno esplicitamente chiesto agli invitati di non gradire doni, ma donazioni a un ente del terzo settore per la salvaguardia degli oceani.

Next Post

Selvaggia Lucarelli dice la sua sul Fertility Day

Se l’obiettivo era sensibilizzare le donne sul loro orologio biologico, l’effetto è stato diametralmente opposto: tutte le donne d’Italia si sono ribellate Fertility Day, ritenendo inconcepibile che il governo voglia arrogarsi il diritto di mettere bocca in una scelta personalissima come è senza dubbio quella della maternità. Sono piovute critiche […]
Anche-Selvaggia-Lucarelli-non-digerisce-il-Fertility-Day