Da oggi anche gli italiani potranno avere il proprio Apple Watch

Un giorno senza dubbio segnato in agenza per gli amanti dei prodotti Apple: dopo mesi di attesa, finalmente arriva in Italia, in concomitanza con altri sei paesi, l’attesissimo Apple Watch.

Sbarcato in America già lo scorso 24 aprile, e avendo già all’attivo migliaia di esemplari venduti oltreoceano, si prepara a bissare il suo successo anche negli Apple Store italici, dove di certo ci sarà una lunga fila di amanti dell’orologio intelligente, per acquistarlo o anche solo per ammirarlo da vicino.

Ricordiamo che saranno disponibili tre differenti versioni, l’Apple Watch Sport, l’Apple Watch classico e l’Apple Watch Edition, che avranno fasce di prezzo differenti. In particolare, Apple Watch Sport verrà venduto a 399 euro per la versione da 38 mm, 449 euro per il modello da 42 mm. Apple Watch “standard” da 649 a 1199 euro per la versione da 38 mm, da 699 a 1249 per quella da 42 mm. Infine, Apple Watch Edition sarà disponibile in versione 38 millimetri da 11 mila a 18 mila euro e da 13 mila a 16 mila euro per la versione da 42 millimetri.

La caratteristica principale è che il dispositivo permetterà di integrare i dati raccolti da iPhone e lo stesso Apple Watch. Una manna soprattutto per i professionisti, che potranno fare a meno di smartphone e tablet e consultare direttamente mail e rispondere alle chiamate toccando l’orologio.

Ma l’Apple Watch è questo e molto altro ancora: al momento sono già oltre 6 mila le app disponibili per personalizzare il proprio dispositivo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Google Maps disponibile offline su Android

Finalmente, solo su Android per il momento, la ricerca e la consultazione…

Smartphone, ecco la “modalità letto” per non perdere il sonno

La proposta arriva da Paul Gringras, medico dell’Evelina Children’s Hospital di Londra:…