Disfunzione erettile, anche in Italia arriva la crema dell’amore

Dichiarandolo o meno, moltissimi uomini, anche in Italia, soffrono di problemi di disfunzione erettile, problemi che anziani, ma non solo, fino ad oggi hanno cercato di curare con rimedi più o meno azzeccati, ricorrendo persino al Viagra, che c’è da dire non è senza controindicazioni, soprattutto nei pazienti con età più avanzata.

Da oggi però è disponibile sul mercato italiano Vitaros: dopo il successo del suo lancio in Francia e Spagna, arriva questo primo trattamento topico in crema destinato a chi soffre di deficit dell’erezione, una condizione estremamente diffusa che interessa 3,2 milioni di italiani.

Vitaros, sviluppato negli Stati Uniti, si basa su una nuova tecnologia formulativa che permette l’assorbimento cutaneo del principio attivo (Alprostadil). Il nuovo farmaco, contrariamente ai prodotti sistemici per la disfunzione erettile attualmente in commercio, è in crema, agisce localmente e non sono note interazioni negative con altri farmaci, con alimenti e con bevande alcoliche.

“Il nuovo farmaco topico, dopo un adeguato periodo d’impiego, agisce rapidamente tra 5 e 30 minuti dall’applicazione e l’effetto permane per più di un’ora”, spiega Francesco Montorsi, primario di Urologia e direttore scientifico dell’Irccs San Raffaele di Milano.

La crema anti-impotenza si presenta in confezioni da 4 applicatori monodose e va conservata in frigorifero, ma le buste sigillate possono essere tenute a temperatura ambiente (entro i 25°C) fino a 3 giorni prima dell’utilizzo. Prezzo: 48 euro a confezione.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vaccini, una bimba vaccinata due volte con lo stesso farmaco

Un fatto gravissimo, che per fortuna non ha portato conseguenze gravi e…

Influenza, sono già oltre 460 mila gli italiani contagiati

L’Italia, da nord a sud, è ormai invasa da correnti fredde che…