Domenica In, il ritorno del Pippo nazionale

Eleonora Gitto

Il Pippo Baudo nazionale, inaspettatamente, torna a Domenica In.

Durante la presentazione della quarantesima edizione di Domenica In, Pippo Baudo si mostra, sciolto, ironico: “Una ‘Domenica In’ che non sarà nostalgica ma legata all’attualità, non avremo né casi gialli, né politica”.

“Ci saranno una serie di appuntamenti che spazieranno dal cinema al teatro, dalla musica alla danza, dalla presentazione di libri alle mostre d’arte più prestigiose della settimana”.

“Anche io ho le mie incertezze, i miei dubbi, ostento sicurezza ma ho paura. Spero che il pubblico accetti quello che proponiamo. Ho lanciato tanti volti dal nulla, dalla Parisi alla Cuccarini a tanti altri, ma stavolta ho puntato sull’usato sicuro”.

E qui si riferisce alla sua prossima partner Chiara Francini.

La stessa Francini replica: “Quando mi hanno proposto di lavorare con Pippo Baudo, ho capito che non potevo rinunciare a questa occasione. Baudo è un uomo di grande cultura e può solo arricchirti professionalmente. Lui vuole che io canti, che sia un’artista a tutto tondo”.

E così torna il buon Pippo, che tutto davano ormai professionalmente per finito.

Invece eccolo qua, a presentare come una volta, e probabilmente lo farà meglio di molti altri. Tanti auguri, dunque, al Pippo nazionale!

Next Post

Guidi senza smartphone? Toyota ti offre il caffè con Driving Barista

E’ proprio così: se guidi senza usare lo smartphone, l’app Driving Barista lanciata da Toyota ti offre il caffè. Driving Barista, sviluppata in Giappone da Toyota e dall’operatore telefonico KDDI in collaborazione con le caffetterie Komeda, è stata lanciata il 20 settembre 2016. Ora è già disponibile sui dispositivi iOS […]