Dopo il Big Bang, qualcuno ha creato materia oscura

Redazione

Gli scienziati hanno avanzato una nuova teoria sulla materia oscura, che suggerisce che potrebbe sorgere a causa di una violazione della simmetria universale, come riporta Live Science.

Come risultato dello squilibrio che si è verificato, si è formata un’enorme quantità di materia e ce n’era molto di più dell’antimateria. 

Dopo il Big Bang qualcuno ha creato materia oscura

Di conseguenza, ciò potrebbe provocare l’emergere di materia oscura, che non può interagire con la luce, ma allo stesso tempo ha gravità. Vale la pena notare che gli scienziati ancora non sanno cosa sia la materia oscura, ma sono fiduciosi che esista davvero.

Nel nuovo studio, gli esperti tengono conto di una certa simmetria del numero barionico. La sua particolarità è che il numero barionico rimarrà sempre lo stesso. 

Questa simmetria è presente in assolutamente tutti gli esperimenti degli scienziati, ma, molto probabilmente, la sua violazione si è verificata nello spazio primordiale.

Gli autori dello studio hanno aggiunto che qualcosa di sconosciuto è accaduto subito dopo il Big Bang

Potrebbe essere stata una sorta di “spinta” incredibilmente potente. Allo stesso tempo, la durata dell’evento è stata minima, ma questa volta è stata sufficiente per distruggere quasi completamente l’antimateria. 

Dopo un massimo di un minuto, la simmetria era di nuovo presente nell’universo.

Next Post

Tessuto trovato in Israele conferma le Sacre Scritture

In Israele, nella valle del Timna, è stato ritrovato un panno tinto di porpora che apparteneva alla famiglia reale durante il regno di re Davide e Salomone. La scoperta conferma la verità dei testi biblici. La ricerca archeologica è stata condotta dall’Università di Tel Aviv. Secondo testi antichi, il re Salomone creò […]
Tessuto trovato in Israele conferma le Sacre Scritture