Ecco i motivi per i quali non dormi la notte

Redazione

L’organismo ha ovviamente bisogno di riposo di conseguenza noi abbiamo bisogno di dormire la notte, ma a volte è difficile dormire a sufficienza per una serie di motivi.

Scientificamente quali sono i motivi principali per i quali diventa complicato dormire di notte?

Una forte illuminazione notturna può influire negativamente sul sonno, e la ragione di ciò è che la luce dopo il tramonto riduce o ritarda la secrezione di melatonina, un ormone che favorisce il sonno.

Ecco i motivi per i quali non dormi la notte

Molte persone preferiscono svolgere varie attività quotidiane in camera da letto, come studiare, lavorare, leggere e guardare la TV. Questo porta ad associare la camera da letto a diverse attività, il che è contrario a quello che dovrebbe essere, ovvero il luogo dove ci si reca per dormire.

Lo stress è la causa principale dell’insonnia, in quanto lo stress psicologico provoca sensazioni negative che ostacolano facilmente il sonno e aumenta la secrezione del corpo di cortisolo, l’ormone dello stress. Quando ci si sente stressati, diventa più difficile dormire.

Molte persone sono abituate ad usare il dentifricio alla menta prima di andare a letto e non si rendono conto che questo odore influisce sulla sensazione di prontezza e freschezza.

Non solo questo vale per il dentifricio, ma l’inalazione di menta piperita in generale rende difficile addormentarsi.

L’elevata temperatura della stanza rende difficile dormire la notte, soprattutto in estate. Il che potrebbe portare a svegliarsi nel cuore della notte.

La temperatura corporea scende automaticamente al momento di coricarsi e se la temperatura è troppo alta, porterà all’insonnia.

Quando bevi un bicchiere di latte o tè prima di andare a letto, la necessità di urinare aumenterà durante questo periodo. Questa sensazione può farti svegliare dopo il sonno.

Next Post

La morte: Spiegazione scientifica di un dottore

La morte è sempre stata oggetto di fantasie, paure e persino credenze popolari, gli ultimi minuti di vita e poi l’ignoto. Ma un medico di cure palliative spera ha deciso di rompere questo tabù dopo un discorso tecnico, ma non solo, relativo agli ultimi attimi prima della morte. La dottoressa […]
La morte Spiegazione scientifica di un dottore