Emicrania, conosci questi trattamenti alternativi?

Redazione

Le emicranie sono forti mal di testa vascolari, comunemente accompagnati da nausea, visione offuscata, sensibilità alla luce e cattiva circolazione.

Emicrania conosci questi trattamenti alternativi

Le emicranie possono essere debilitanti, il che è aggravato dal fatto che si ripresentano. Coloro che soffrono di emicrania eccezionalmente grave possono anche soffrire di vomito e diarrea, che possono rendere quasi impossibile continuare le attività regolari.

Molti di questi malati sono spesso afflitti da emicrania regolare, che può rendere difficile per i pazienti dare il meglio di sé a scuola, al lavoro e durante altre attività importanti. Questo lascia molti malati alla ricerca di modi per liberarsi dell’emicrania e finalmente trovare la libertà dal dolore.

Ci sono molte persone che preferiscono non assumere farmaci non necessari ed assorbire sostanze chimiche potenzialmente pericolose nel proprio organismo.

Inoltre, poiché l’emicrania rallenta l’assorbimento dei farmaci per via orale, molti malati semplicemente non riescono a trovare un trattamento efficace dei sintomi dell’emicrania.

Fortunatamente, ci sono una serie di trattamenti naturali per l’emicrania che le persone possono provare quando cercano sollievo.

Un nuovo trattamento per l’emicrania è il 5-HTP o 5-idrossitriptofano. Il 5-HTP può essere assunto come integratore orale e agisce per migliorare i livelli di serotonina e melatonina nel cervello. Questo integratore aiuta a ridurre la frequenza delle emicranie e il dolore correlato all’emicrania.

In effetti, secondo i test clinici, il 5-HTP aiuta a prevenire l’emicrania con la stessa efficacia di alcuni farmaci per l’emicrania da prescrizione. Questo integratore è un’ottima alternativa per coloro che vogliono evitare di assumere farmaci da prescrizione.

Il Partenio è un trattamento naturale per l’emicrania che è stato utilizzato per centinaia di anni. Il Partenio ridurrà sia la gravità che la frequenza dell’emicrania, oltre ad aiutare con una serie di altre condizioni.

Questo integratore aiuta a ridurre la febbre, curare l’artrite e ridurrà il dolore causato da mal di testa ed emicrania.

Tuttavia, i malati che attualmente assumono farmaci che causano l’assottigliamento del sangue, inclusa l’aspirina, dovranno consultare un medico prima di utilizzare il Partenio, poiché questo integratore può reagire negativamente con tali farmaci.

Si ritiene che anche altri integratori, tra cui farfaraccio, magnesio, vitamina b12 e olio di pesce, aiutino con l’emicrania.

Questi integratori dovrebbero essere assunti con una dieta sana e somministrati alcune settimane prima di considerare i loro effetti.

La maggior parte degli integratori non inizierà a funzionare durante la notte. Invece, i loro effetti si notano nel tempo con un uso regolare.

Per coloro che vogliono adottare un approccio più attivo per alleviare l’emicrania, ci sono molte diverse alternative di trattamento utilizzate per prevenire le frequenti emicranie.

Chi soffre di emicrania potrebbe voler considerare di visitare un chiropratico, un agopuntore o un massaggiatore. Questi professionisti forniscono opzioni di trattamento naturale che aiuteranno i pazienti a migliorare la propria salute e combattere l’emicrania.

Sebbene le emicranie siano dolorose e difficili da affrontare, sono curabili.

Next Post

Aereo atterra in autostrada e riesce a schivare il traffico

Un pilota è stato in grado di far atterrare un aereo senza intoppi, virando fuori dall’autostrada in una strada laterale. Un pilota ha recentemente effettuato un atterraggio di emergenza su un’autostrada trafficata negli Stati Uniti e il video di una telecamera posizionata sull’ala ha catturato l’incredibile momento.  Secondo quanto riportato […]
Aereo atterra in autostrada e riesce a schivare il traffico