Facebook per recuperare le password di altri siti

Eleonora Gitto

Con Facebook si possono recuperare le password di altri siti.

Facebook non sta fermo un attimo e sta sempre sul pezzo.

Appena c’è una novità, si infila dentro e vuole replicarla immediatamente; quando la novità non proviene da lei stessa, ovviamente.

In un certo senso Mark Zuckerberg ambisce a diventare totalizzante, col suo sito.

Una sorta di piovra, non necessariamente negativa, che tende a inglobare un po’ tutto.

Compra altri social, è onnipresente, inventa nuove funzioni, interagisce in modo pressoché totale con gli utenti, e chi più ne ha più ne metta.

Adesso Facebook ha deciso di lavorare a uno strumento che permetta agli utenti di recuperare password dimenticate di altri siti.

Wsj Brad Hill, dirigente di Facebook, spiega: “Il sistema funzionerà inizialmente con i siti web, ma potrebbe essere esteso anche alle applicazioni. Il social network ne ha condiviso le specifiche con tutti i siti che vorranno testare la tecnologia e sta lavorando con GitHub, un sito per gli sviluppatori, per sperimentarlo”.

La tecnologia che Facebook sta sviluppando si chiama “recupero delegato dell’account”.

Attraverso questa sarà possibile confermare la propria identità, passo essenziale e condizione indispensabile per recuperare la propria password.

Next Post

Monreale, una tigre bianca a passeggio per la città

Questa volta non si tratta di una bufala: a Monreale, Palermo, davvero una tigre bianca si aggirava per Palermo. Più che una sorpresa sarà stato uno shock per gli abitanti della cittadina siciliana che la mattina di sabato 28 gennaio, nei pressi della Circonvallazione prima e davanti al negozio “Ferreri” […]
Monreale, una tigre bianca a passeggio per la città