Monreale, una tigre bianca a passeggio per la città

Eleonora Gitto

Questa volta non si tratta di una bufala: a Monreale, Palermo, davvero una tigre bianca si aggirava per Palermo.

Più che una sorpresa sarà stato uno shock per gli abitanti della cittadina siciliana che la mattina di sabato 28 gennaio, nei pressi della Circonvallazione prima e davanti al negozio “Ferreri” dopo, hanno visto girovagare in tutta la sua regale bellezza una tigre bianca.

Che cosa ci faceva l’animale in quel di Monreale? E’ arrivata dall’India imbarcandosi clandestinamente? L’ha portata Sandokan?

No, niente di tutto questo: è semplicemente scappata dal Circo Svezia che è arrivato nella provincia di Palermo il 19 gennaio e ci resterà fino a lunedì 6 febbraio.

L’allarme è scattato subito, la strada statale 186 è stata chiusa e ai cittadini della zona è stato chiesto di non uscire di casa fino alla cattura del felino.

Lo spettacolo, però, sarà di quelli che non si dimenticano. La tigre bianca, infatti, dopo la siberiana è il secondo felino più grande esistente al mondo: la sua lunghezza, infatti, varia dai 2,70 ai 3,10 m coda compresa e il peso oscilla dai 180 ai 260 kg nel maschio.

Il Corpo Forestale, sotto la supervisione dei veterinari dell’ASP, hanno impiegato oltre due ore per catturare il fiero animale.

Ovviamente, per catturare la tigre è stato necessario sedarla prima. L’operazione è stata affidata a un esperto. Ora la tigre si trova di nuovo nel Circo.

Next Post

Infinity Pet,  a Palermo il primo centro di cremazione per  cani e gatti

Le carcasse degli animali non saranno più gestiti come rifiuti speciali: a Palermo nasce Infinity Pet, il primo centro di cremazione per animali domestici. Infinity Pet nasce nel quartiere Cruillas. L’ideatore del progetto, il 37enne Giacomo Landino, si sarà detto: se gli animali domestici vivono in famiglia, sono trattati con […]
Infinity Pet,  a Palermo il primo centro di cremazione per  cani e gatti